Flavio Boltro e Stefano Di Battista chiudono l’edizione 2019 di Jazz & Wine in Montalcino

Straordinariamente insieme, per un concerto evento assolutamente da non perdere, domenica 14 luglio, ultimo appuntamento con il festival che nasce dalla collaborazione tra la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz di Roma, l’azienda vinicola Banfi e il Comune


E’ affidata a due vere e proprie icone della musica jazz internazionale la chiusura della ventiduesima edizione di Jazz & Wine in Montalcino, prestigiosa e fortunata rassegna che nasce dalla collaborazione tra l’azienda vinicola Banfi, la famiglia Rubei dell’Alexanderplatz di Roma ed il Comune di Montalcino. Domani, domenica 14 luglio, alla Fortezza di Montalcino (SI) un concerto evento assolutamente da non perdere. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.45.

La reunion dei due ambasciatori del jazz italiano nel mondo, nata questo inverno all’Alexanderplatz di Roma, propone infatti un viaggio musicale che spazia dall’acustico, all’uso di effetti elettronici. Il repertorio include brani che si rifanno al pop con atmosfere diverse dal classico jazz, in cui entra alla perfezione il sound di Stefano Di Battista, caldo e pungente più che mai. Sul palco anche Mauro Battisti al basso e Mattia Barbieri alla batteria.

Redazione Nove da Firenze