Firenze, spacciatore denunciato in piazza Leopoldo

Intervento della Polizia Municipale: il pusher colto sul fatto mentre cedeva marijuana a un “cliente”


Nuovo intervento di contrasto allo spaccio per la Polizia Municipale di Firenze. Nel tardo pomeriggio di ieri la Squadra Antidroga ha fermato in piazza Leopoldo un 33enne straniero colto sul fatto mentre cedeva sostanze stupefacenti (marijuana) a un “cliente” italiano in cambio di una banconota da 20 euro. Il pusher è stato sottoposto a fotosegnalamento per accertare l’identità: è risultato non in regola con le norme sull’immigrazione e già noto alle forze dell’ordine. È stato quindi denunciato per spaccio e per irregolarità relative alle norme che regolano l’ingresso e il soggiorno di cittadini stranieri. Droga e denaro sono stati sequestrati.

Redazione Nove da Firenze