Rubrica — Mostre

Ferragosto al Museo: aperti Uffizi, Palazzo Pitti e Civici

Disponibile al pubblico anche il Giardino di Boboli


Gli Uffizi, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli saranno aperti il giorno di Ferragosto. Gli orari di visita saranno quelli ordinari: Galleria degli Uffizi 9-18,30; Giardino di Boboli 8,45-18,30; Palazzo Pitti 8,30-13,30.

Si ricorda che a Palazzo Pitti, per coloro che entrano prima delle 9,25, è attiva la riduzione di metà prezzo sul biglietto. Ma per l’ex reggia medicea ci sono novità in arrivo: dal 1 settembre infatti Palazzo Pitti tornerà aperto per tutta la giornata, fino alle 18,30, per venire incontro all’aumento dei visitatori registrato in questi mesi estivi. Il trend positivo delle presenze è stato innescato anche dall’introduzione del Passpartout 5 Days, lo speciale biglietto che consente di accedere a tutti i luoghi del complesso museale nell’arco di ben 5 giorni dall’attivazione del ticket. Restano ovviamente in vigore, in tutti gli spazi delle Gallerie degli Uffizi, le norme antiCovid.

Anche i Musei civici di Firenze saranno aperti a Ferragosto. Lo ha deciso l’assessore alla cultura con una delibera approvata in giunta che stabilisce anche gli orari di apertura e le tariffe, che saranno quelle ordinarie. Nel giorno di Ferragosto quindi rimarranno aperti il museo di Palazzo Vecchio (inclusa la Sala dei Duecento con la mostra sugli Arazzi medicei, dalle 15 alle 20), il museo Stefano Bardini (dalle 15 alle 20), il museo del Novecento (dalle 15 alle 20), la Cappella Brancacci (dalle 13 alle 17), la Fondazione Romano (dalle 13 alle 17), il Forte Belvedere (dalle 15 alle 20 con ingresso gratuito) e il Museo civico di Santa Maria Novella (dalle 13 alle 17).

Quest’anno, a differenza degli anni passati, è stato deciso di tenere aperti a Ferragosto i musei Bardini, La Cappella Brancacci e la Fondazione Romano. 

Redazione Nove da Firenze