Rubrica — Empoli Calcio

Empoli vs Pisa 3 -1. Empoli, in rimonta, si aggiudica il derby

facebook

L’Empoli, che indossava la maglia del centenario, si aggiudica il derby casalingo con il Pisa: 3-1 anche se è il Pisa ad andare in vantaggio al 12’ con Masucci. Nonostante questo, l’Empoli prende in mano il pallino del gioco tanto che Moreo al 38’ riporta la situazione in parità. Nella ripresa La Mantia mette a segno un a doppietta.


La gara si apre con due buone occasioni per l’Empoli propiziate da Mancuso e Bandinelli ma in vantaggio ci va il Pisa con Masucci che, sfruttando una punizione battuta da Gucher, Masucci insacca a rete di testa anticipando tutti sul primo palo. L’Empoli si riorganizza subito andando vicino al pareggio al 22’ su colpo di testa di Moreo, grazie ad un cross di Mancuso. Probabilmente il gol era nell’aria che Moreo sigla al 39’ su un pallone arrivato dalla sinistra da Bandinelli ed anticipando La Mantia spedisce la palla alle spalle di Perilli con una girata al volo di esterno destro.

La ripresa si può può dire parli empolese. Il portiere salva per ben due volte su La Mantia e Moreo anche se al 75’ deve alzare bandiera bianca. Sempre Moreo, ricevendo palla dal limite dell’area, lascia partire un potente tiro respinto corto da Perilli su cui si avventa La Mantia che ribatte a rete il gol del vantaggio. Lo stesso La Mantia chiude la gara all’82’ con un colpo vincente da posizione ideale sul suggerimento di Bajrami.

Nell’anticipo della quinta giornata del campionato cadetto la squadra allenata da Dionisi vola a quota 13 punti in classifica; merito di quattro vittorie e di un solo pareggio. Inerazzurri, che non vincono dal campionato scorso, sono a quota3 punti in cinque partite, con undici reti al passivo nello stesso numero di gare.

Prossimo avversario dell’Empoli in campionato il Venezia, in trasferta, preceduto dall’impegno in Coppa Italia con il Benevento, a Benevento il 28 ottobre prossimo alle ore 16.00.

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Nikolaou, Terzic; Haas (dal 41'st Ricci), Stulac, Bandinelli; Moreo (dal 47'st Damiani); La Mantia (dal 41'st Olivieri), Mancuso (dal 28'st Bajrami). A disposizione: Pratelli, Furlan; Casale, Parisi, Pirrello, Zappella, Viti, Cambiaso. All. Dionisi

PISA (4-3-1-2): Perilli; Birindelli (dal 28'st Belli), Caracciolo, Benedetti (dal 33'pt Meroni), Lisi; Gucher, Marin (dal 28'st Vido), Mazzitelli; Soddimo (dal 14'st Siega); Masucci (dal 14'st Palombi), Marconi. A disposizone: Kucich, Masetti, De Vitis, Sibilli, Alberti. All. D’Angelo.

Arbitro: Maresca di Napoli

Marcatori: pt 11' Masucci, 38' Moreo; st 29' e 36' La Mantia

Note: angoli 5 a 2 per l'Empoli. Recupero: pt 3'; st 4. Ammoniti Mancuso, Moreo, Gucher, Birindelli e Fiamozzi

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com