Droga tra Spagna e Italia: operazione nel centro di Firenze

Fratelli titolari di un noto bar del centro nel mirino degli inquirenti


E’ in corso un’operazione, coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia di Firenze, nei confronti di un’associazione dedita al traffico di stupefacenti tra Spagna e Italia. Militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Firenze stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Firenze nei confronti di 4 soggetti localizzati nelle province di Firenze e Bergamo ed in Catalogna.

Le indagini hanno permesso di documentare come due fratelli siciliani, titolari di fatto di una nota pasticceria nel centro di Firenze, abbiano preso parte con il ruolo di finanziatori e organizzatori ad un’associazione finalizzata alla coltivazione, in Spagna, di ingenti quantitativi di marijuana da importare e commercializzare in territorio nazionale.

In corso perquisizioni nei confronti di 11 indagati, ritenuti responsabili di trasferimento fraudolento di valori e bancarotta fraudolenta, in relazione all’intestazione a prestanome della pasticceria e al fallimento di varie società create negli anni per la gestione dell’esercizio commerciale.

Redazione Nove da Firenze