Di Maggio Connection in concerto all’Auditorium Flog

Dimaggio Connection

Sabato 5 gennaio sul palco del locale fiorentino il trio presenta l'ultimo album “Rowdy”, uscito lo scorso dicembre. In apertura il rock’n’roll dei Broadcash


Il 2019 all'Auditorium Flog W Live Inizia a suon di rock blues con Di Maggio Connection, che sabato 5 gennaio presenta dal vivo Rowdy”, terzo album del Trio, ma ben il quattordicesimo per il leader Marco Di Maggio, considerato dalla stampa specializzata tra i maggiori chitarristi R’n’R mondiali.

L’album è costituito da dodici brani, dei quali nove originali scritti da Marco Di Maggio e da Francesco Chisci (suo collaboratore per la parte dei testi in quasi tutti i suoi album) e tre remakes di brani classici del Rock’n’Roll, rivisitati e stravolti in chiave personale. Con questo nuovo lavoro, è facile percepire l’affiatamento di una band che negli ultimi quindici anni ha calcato palchi internazionali in innumerevoli tour che li hanno portati ad esibirsi in ventiquattro paesi, dagli Usa alla Cina.
Marco Di Maggio è ad oggi l’unico artista italiano insignito del prestigioso ruolo di “Honorary Member della Official Rockabilly Hall of Fame americana”; nonostante il suo fenomenale bagaglio tecnico e l’esperienza maturata nell’ambito della Roots Music americana, Di Maggio riesce a non chiudersi in cliché limitativi e settoriali, ma semmai ad esplorare il variegato mondo dei sottostili legati al Rock’n’Roll, Country, Blues, Surf, Swing, Rockabilly, cercando di fondere il tutto con un tocco originale, personale e mai banale.

A scaldare il pubblico i Broadcash, formazione con un debole per i brani del mito Johnny Cash, che hanno accompagnato Bobby Solo nella sua recente tappa fiorentina.

Segue RockDance con Matteo Alaimo dj.

Francesca Cecconi