Rubrica — L'Amministratore Risponde

Dà fastidio il cancello installato dalla proprietà confinante

Un quesito sulla corretta amministrazione condominiale


Un condomino lamenta rumori e vibrazioni nel suo appartamento dovuti ad un cancello installato dalla proprietà confinante a ridosso del muro esterno di confine.
Posto che il muro in questione non subisce danni, né sono interessate altre parti comuni, la questione è di interesse condominiale o meramente privata?
Grazie anticipatamente,

Cordiali saluti

Salve,

se il problema deriva dalle vibrazioni e si rientra nel campo delle immissioni e se queste sono ravvisato da un solo condomino questo puó agire singolarmente a tutela dei sui diritti. Il condominio puó agire solo nel caso in cui sia stata presa una delibera a maggioranza.

L'Amministratore Risponde — rubrica a cura di Marco Suisola

Marco Suisola

Marco Suisola — Il dottor Marco Suisola, svolge l’attività di Amministratore di Condominio a livello professionale dal 1999. Laureato presso l'Università di Firenze, è esperto giuridico immobiliare. Associato alla Federazione Nazionale Amministratori fino al 2015, diventa socio fondatore della Confartamministratori. Attualmente nel CdA ricopre il ruolo di Tesoriere. Svolge con regolarità l’aggiornamento professionale previsto per normativa dalla legge 140/201414. Ha la qualifica di Revisore condominiale, Consulente tecnico di ufficio in ambito condominiale ed una formazione in diritto condominiale presso l’Università di Firenze.

E-mail: nove@nove.firenze.it