Rubrica — L'Amministratore Risponde

Dà fastidio il cancello installato dalla proprietà confinante

Un quesito sulla corretta amministrazione condominiale


Un condomino lamenta rumori e vibrazioni nel suo appartamento dovuti ad un cancello installato dalla proprietà confinante a ridosso del muro esterno di confine.
Posto che il muro in questione non subisce danni, né sono interessate altre parti comuni, la questione è di interesse condominiale o meramente privata?
Grazie anticipatamente,

Cordiali saluti

Salve,

se il problema deriva dalle vibrazioni e si rientra nel campo delle immissioni e se queste sono ravvisato da un solo condomino questo puó agire singolarmente a tutela dei sui diritti. Il condominio puó agire solo nel caso in cui sia stata presa una delibera a maggioranza.

L'Amministratore Risponde — rubrica a cura di Marco Suisola

Marco Suisola

Marco Suisola — Svolge l’attività di amministratore di condominio a livello professionale dal 1999. Laureato presso l'Università di Firenze, è esperto giuridico immobiliare. Associato alla Federazione nazionale amministratori fino al 2015, diventa socio fondatore della Confart-amministratori. Attualmente nel CdA ricopre il ruolo di Tesoriere. Svolge con regolarità l’aggiornamento professionale previsto per normativa dalla legge 140/201414. Ha la qualifica di Revisore condominiale, Consulente tecnico di ufficio in ambito condominiale

E-mail: info@marcosuisola.it