Covid Toscana 16 gennaio: 436 nuovi casi su 16mila test e tamponi

Anselmi anticipa qualche dato. "Netto miglioramento"


"I dati toscani di oggi, relativi a ieri, sono stabili come numeri assoluti ma con un netto miglioramento dell’incidenza dei nuovi casi (436) sui tamponi esaminati (11.033, di cui 5.013 di prima diagnosi)" . Ne dà notizia su Facebook il consigliere regionale Gianni Anselmi che prosegue: "Il rapporto scende infatti all’8,7% ed è il migliore da settimane.Nel nostro territorio registriamo 58 casi di cui 29 nel livornese, 18 in Bassa Val di Cecina, 5 in Val di Cornia e 6 all’Elba.Non sono numeri eclatanti e sono concentrati in 9 comuni su 19 ma sono di nuovo i peggiori della Toscana per incidenza sulla popolazione residente. A ieri sera in Toscana erano state vaccinate 64.756 persone, l’80,4% delle dosi disponibili. Da oggi siamo “gialli” fino almeno a sabato prossimo, ma con un Rt di 0,96 molto vicino alla soglia di 1 che fa scattare l’arancione e un livello di rischio che da basso è in una settimana diventato “moderato ad alto rischio di progressione a rischio alto”. Questo a causa dell’incremento di nuovi casi sulla popolazione e dell’aumentato numero di focolai. Così recita il monitoraggio dell’ISS di ieri. Non basta essere i migliori, come accade da giorni; è necessario tenere bassi i numeri". 

Redazione Nove da Firenze