Controlli ai mercati: doppio intervento della Polizia Municipale in piazza Ghiberti e in viale Fanti

In azione le pattuglie del Reparto Amministrativo e gli agenti del distaccamento di Campo di Marte. Oltre cento oggetti sequestrati e sei venditori multati. Arianna Xekalos (Capogruppo M5S): “Approvata mozione per riportare decoro nel Mercato Centrale”


Doppio controllo questa mattina sui mercati da parte della Polizia Municipale. Le pattuglie del Reparto Amministrativo sono intervenute al mercato di piazza Ghiberti e, insieme ai colleghi del distaccamento di Campo di Marte, in quello di viale Fanti. Nel primo controllo sono stati sequestrati 85 articoli (tra foulard e bigiotteria varia) a un venditore abusivo che si è dato alla fuga alla vista degli agenti. Sei le multe elevate per violazione della legge regionale sul Commercio ad altrettanti ambulanti che avevano occupato il posto destinato ad altra categoria di merce: per i trasgressori (tre italiani, due pakistani e un marocchino) è scattata la sanzione da 500 euro. Durante il controllo al mercato di viale Fanti sono state sequestrate 29 borse non contraffatte a due venditori abusivi, scappati all’arrivo della pattuglia in divisa.

“Sono mesi che segnaliamo che il Parcheggio del Mercato Centrale di San Lorenzo è sempre allagato e sporco, a causa dell’incapienza dei pozzi neri e bianchi. Questa situazione comporta la presenza di cattivi odori (di fogna) che arrivano fino al Mercato all’aperto di San Lorenzo. Vi immaginate con l’arrivo del caldo com’è la situazione? Non potevamo non intervenire. I lavoratori – prosegue la capogruppo del Movimento 5 Stelle Arianna Xekalos – devono essere tutelari e il nostro territorio deve essere sanato, non possono esserci problemi di igiene e salute pubblica. Questo problema esisteva già prima che il Mercato Centrale al primo piano venisse riqualificato con i ristoranti, ma dopo i lavori la situazione è peggiorata, perché i pozzi neri e bianchi sono rimasti gli stessi che c’erano prima e non hanno la capacità necessaria di assorbire tutto quel che viene prodotto da questi ristoranti. Sappiamo, come ci ha detto l’Assessore Bettini, che a luglio dell'anno scorso sono stati effettuati dei sopralluoghi e sono stati poi elaborati dei progetti, presentati alla Soprintendenza. Con la nostra mozione – conclude la capogruppo del Movimento 5 Stelle Arianna Xekalos – si impegna il Sindaco a effettuare i relativi controlli per verificare se ci siano estremi per erogare le dovute sanzioni amministrative verso Mercato Centrale S.r.l, e a prevedere che i lavori possano iniziare quanto prima”.

Redazione Nove da Firenze