Comunicare i diritti: la libertà di espressione e i diritti umani

Il 25 giugno alle ore 18.30 Robert F. Kennedy International House, in via Ghibellina


A seguito della recente campagna elettorale per le elezioni europee, che ha evidenziato una carenza di riferimenti legati ai diritti umani, il Robert F. Kennedy for Justice and Human Rights Europe (Robert F. Kennedy Center Europe) ha deciso di dedicare l’appuntamento mensile Human Rights Tuesday Nights di giugno (questo mese, vista la concomitanza con San Giovanni, eccezionalmente di mercoledì) ai temi dell’informazione, libertà d’espressione, comunicazione di tematiche sensibili quali l’immigrazione e le nozze gay, potere e controllo dei giornalisti.

A dialogarne insieme al pubblico, saranno presenti le giornaliste Imma Vitelli, scrittrice e più volte inviata internazionale in Medioriente; Monica Ricci Sargentini, co-autrice del blog “Le persone e la dignità” sul Corriere della Sera e Federica Sgaggio, freelance, vittima di mobbing e autrice di un blog che denuncia il mobbing nelle redazioni.

L’appuntamento è in programma per mercoledì 25 giugno alle ore 18,30 alla Robert F. Kennedy International House of Human Rights di Firenze, in Via Ghibellina 12/A. Sarà possibile intervenire anche attraverso Twitter, sull’account ufficiale del Robert F. Kennedy Center of Europe @RFKEurope, hashtag #HRTN.

Il giorno successivo, giovedì 26 giugno, sempre alle ore 18.30, sarà inaugurato un ciclo di incontri dedicati alla presentazione di libri che parlano di diritti. Per questo primo appuntamento verrà presentato il libro “Gli occhi dentro”del giornalista Domenico Guarino, un libro che testimonia l’esperienza di otto ragazzi, “persone assolutamente normali e al contempo speciali: ognuna, a suo modo, e tutte perché hanno in comune la caratteristica di non vedere o vedere pochissimo. Attraverso le loro storie, i loro progetti di vita, i desideri, gli interessi, le paure, i sogni, le speranze, le debolezze, la curiosità, le passioni, questi ragazzi ci accompagnano in un viaggio alla scoperta di altri modi per trovare la felicità, altri sensi da scoprire, di altre luci da vedere, fino a ribaltare il concetto stesso di “visione” e “normalità”.

La presentazione sarà preceduta da un abstract del documentario di Jens Mirannalti contenuto nel libro.

Redazione Nove da Firenze