Chiesa del Galluzzo, muro "liberato" dalle scritte rosa

Stasera l'intervento, a titolo di volontariato, di una ditta specializzata


FOTOGRAFIE. Da stasera il muro esterno della chiesa dei Santi Giuseppe e Lucia al Galluzzo è libero da quella scritta rosa che per alcuni mesi lo aveva sfregiato. Al lato della scalinata d'accesso alla porta principale, quasi di fronte alla vicinissima Misericordia, in piena estate era apparsa la scritta in lingua inglese 'Have sex, hate sexism' ('Fai sesso, odia il sessismo'), frase in voga da anni in ambienti giovanili specialmente inglesi, in ambito punk.

Stasera le signore Ilaria e Francesca della Ditta Chellini dell'Impruneta hanno provveduto, a titolo di amicizia e volontariato, ad eliminare la vernice restituendo pulizia al muro. Usando soprattutto mestiere e "olio di gomito".

Redazione Nove da Firenze