Rubrica — La tavola toscana

Brunello di Montalcino, l'Annata 2016 esordisce a marzo 2021

In programma nei fine settimana 6-8, 13-15, 20-22 e 27-29 marzo, degustazioni tecniche a numero chiuso nei locali del Complesso di Sant’Agostino


Arriva a marzo 2021 Benvenuto Brunello “OFF”, quattro weekend di degustazioni - in presenza e in sicurezza - a Montalcino per battezzare un’annata di Brunello che si preannuncia storica, la 2016, insieme alla Riserva 2015. In programma nei fine settimana 6-8, 13-15, 20-22 e 27-29 marzo, degustazioni tecniche a numero chiuso nei locali del Complesso di Sant’Agostino, dedicate a stampa, blogger ed esperti, organizzate nel rispetto delle attuali normative anti-assembramento. E per operatori di settore e winelover, previste giornate specifiche con sessioni di tasting su prenotazione. Nei calici, oltre al Brunello di Montalcino, anche Rosso di Montalcino 2019 e 2018 con uscita posticipata, Moscadello e Sant’Antimo, in un evento-prologo delle Anteprime Toscane previste a maggio, per presentare i nuovi millesimi agli operatori di settore nei tempi richiesti dal mercato, in attesa delle celebrazioni ufficiali.

Redazione Nove da Firenze