Bonaventura: lesione di primo grado, è stop

ph Acf Fiorentina

Il report medico della Fiorentina. Il centrocampista ha già iniziato le cure del caso e verrà rivalutato nei prossimi giorni. Rischia di saltare tre partite


Tegola in casa viola: nella mattinata di oggi Giacomo Bonaventura è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di primo grado a carico del muscolo flessore lungo dell’alluce della gamba sinistra. Il calciatore ha già iniziato le cure del caso e verrà rivalutato nei prossimi giorni.

Bonaventura, in grande forma, durante la partita di venerdì con lo Spezia era stato sostituito da Castrovilli alla fine del primo tempo per questo infortunio.

Bonaventura rischia di saltare tre partite. I viola giocheranno domenica 28 febbraio a Udine (ore 15), il 3 marzo (mercoledì) a Firenze con la Roma (ore 20,45) e domenica 7 marzo ancora al Franchi contro il Parma (ore 15).

Redazione Nove da Firenze