FirenzeGioca2013: oggi la prima giornata

La kermesse fiorentina del gioco per tutti. Domenica gran finale, orario 10-20, ingresso gratuito


OBIHALL — E' cominciata all'Obihall la 18° edizione di FirenzeGioca2013. Una strepitosa girandola di colori, emozioni, giochi,  intrattenimento e curiosità che ha richiamato per tutta la giornata tantissimi visitatori e appassionati di tutte le età. Nessun problema di viabilità perchè Lungarno Arno Moro è esterna alle chiusure per il Mondiale di ciclismo ed è raggiungibile con ogni mezzo.

UN MONDO DI GIOCHI
Il bel tempo ha premiato la novità di questa edizione, cioè l'ampliamento dell'area esterna dedicata a mille attività tra cui giochi coi pirati, sbandieratori, tiro con l'arco e l'area Junior riservata ai più piccoli. All'interno del teatro è stato realizzato un mosaico record con 1500 cubi di Rubik raffigurante il “Jolly-che-Ride” mascotte di FirenzeGioca. Sette specialisti del rompicapo a sei colori più famoso del Mondo hanno impiegato appena 150 minuti per la realizzazione.  Grande successo anche per il concorso Smart Design per autori della migliore idea di gioco originale organizzato da BGDI Italia e ProGioco Firenze.  Tra i diciassette partecipanti da tutta Italia ha vinto il riminese Guido Albini. Presente anche Dreoni Giocattoli, lo storico negozio che fa divertire i fiorentini da quattro generazioni, che ha scelto FirenzeGioca per annunciare una grande festa, il 12 e 13 ottobre prossimi, per celebrare i novanta anni di attività.

DA VEDERE DOMENICA
Dalle 16.30 la riva destra dell'Arno sarà animata dal contest  Cosplay (giocare col travestimento) con personaggi di cinema, fumetti e videogiochi.  Da seguire anche il tentativo di record Mondiale di giocatori di “Wings of Glory” (strategia e guerra aerea).

Redazione Nove da Firenze