Befana Burlesque: Claudia Letizia infiamma La Capannina

Evento in programma domani, sabato 5 gennaio 2013


FORTE DEI MARMI — Dopo lo straordinario successo di San Silvestro, anche nel 2013 le luci della ribalta rimangono puntate sulla Capannina di Franceschi, sempre pronta ad affascinare, elettrizzare e coinvolgere tutti gli amanti del locale simbolo della Versilia e dell'Italia by night.

Si parte sabato 5 gennaio con uno spettacolo che si propone come assoluta novità nel panorama artistico versiliese: La Befana Burlesque.

La tradizionale ricorrenza che “tutte le feste porta via” sarà infatti festeggiata con l'arrivo della mediterranea Claudia Letizia, concorrente del Grande Fratello 12 che recentemente ha fatto discutere proprio per la sua professione di performer burlesque, ma anche per la sua spontanea sensualità.

Lady Letizia unendo l'ironia di Totò alle curve sinuose di Sophia Loren, è inoltre arrivata seconda al talent show 'Lady Burlesque' andato in onda su Sky Uno nel 2011. La nuova Dita Von Teese italiana divertirà il pubblico de La Capannina con i suoi spettacoli straordinari e armoniche forme, in uno show ricco di luci e colpi di scena.

Si prosegue sabato 12 gennaio con la Regina della Live Music Ilaria della Bidia, fiore all’occhiello del locale, che con la sua Band infiammerà come sempre l’affezionato pubblico. Una serata di magia, spettacolo divertimento che consigliamo di non perdere.

Altra chicca del mese di gennaio sarà la confermata partnership con Radio 105 e Lello Mascolo DJ, sabato 19, leader del celebre programma radiofonico in Da Klub, che proprio nell'estate 2012 ha intrattenuto tutti i suoi fans direttamente da Viale della Repubblica, 16.

Il 2013 prevede anche l'arrivo del re della musica house Joe T. Vannelli, il 26 gennaio, ospite la scorsa estate di quello che l'Ufficiale della Repubblica Gherardo Guidi ha chiamato “Festival internazionale della musica House”, kermesse che per dieci settimane ha visto esibirsi sullo storico palcoscenico di Forte dei Marmi altrettante pop star in arrivo da ogni angolo del pianeta.

Quella del nuovo anno si conferma una Capannina scintillante, modaiola e all’avanguardia senza però mai rinnegare la propria natura di locale classico, simbolo da ben 83 anni del divertimento notturno.

Redazione Nove da Firenze