Torna il Terzo Tempo per Save the Children

Iniziativa benefica dell'ACF Fiorentina


CAMPIONATO SERIE A — Continua l’impegno della Fiorentina per sostenere Every One, la campagna di Save the Children nata per combattere la mortalità infantile. Domenica 4 novembre, in occasione della sfida contro il Cagliari, i bambini del Settore Giovanile viola saranno i testimonial d’eccezione dell’Organizzazione e promuoveranno il numero di telefono solidale 45507 attivo fino all’11 novembre.

Dopo la tappa ufficiale del “Viaggio del Palloncino Rosso”, il 26 ottobre scorso in Piazza Santa Croce, i palloncini di Save the Children torneranno a colorare Firenze e il Franchi. Anche quest’anno infatti 23 bambini accompagneranno in campo le squadre indossando t-shirt dedicate al numero solidale 45507 e tenendo in mano un palloncino rosso, simbolo dei bambini da salvare e della campagna. I bambini assisteranno poi alla gara nella lunetta di Tribuna Autorità per poi tornare protagonisti, a fine partita, nello speciale “terzo tempo” dedicato a Every One, quando saluteranno le squadre ai lati del tradizionale tappeto viola.

Come in occasione dell’ultima partita casalinga, anche domenica 4 novembre, i messaggi per i tifosi presenti allo Stadio e per il pubblico a casa saranno dedicati ad Every One. I LED a bordo campo ricorderanno il numero di SMS solidale 45507, sul maxischermo verranno diffusi gli spot della campagna e lo speaker spiegherà più volte come partecipare alla raccolta fondi.

Grazie al supporto degli italiani e dei tifosi viola finora è stato raccolto più di un milione di euro ma c’è ancora tempo per donare e aiutare così i quasi 7 milioni di bambini sotto i 5 anni che ogni anno muoiono nel mondo, circa 1 ogni 5 secondi, per cause facilmente prevenibili e curabili, come la polmonite, la malaria o la malnutrizione. Morti che sarebbero facilmente evitabili con soluzioni semplici e a basso costo, come vaccini, zanzariere e antibiotici.

Fino all’11 novembre, sarà possibile contribuire a salvare la vita di milioni di bambini e donare 2 euro inviando un sms al numero 45507 dai cellulari TIM, Vodafone, Wind, 3, Poste Mobile, CoopVoce e Nòverca o chiamando da rete fissa TWT. Oppure è possibile contribuire con 2 o 5 euro chiamando da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.

Redazione Nove da Firenze