Moto Gp: al Mugello Pedrosa strappa la pole a Lorenzo

Lo spagnolo, alla seconda pole stagionale, ha bruciato per 139 millessimi Lorenzo. Terzo posto per Barbera. Valentino Rossi è decimo: «Non so come migliorare».


MOTORI — Lo spettacolo vero ormai è il sabato. Dopo quelle del Sachsenring, grandi qualifiche anche oggi al Mugello. La pole – la seconda della stagione, consecutiva – è andata, dopo un ultimo quarto d’ora di sorpassi e controsorpassi, a Dani Pedrosa davanti a Jorge Lorenzo e a un grande Hector Barbera.

Valentino Rossi scatterà dalla 10/a posizione staccato di oltre un secondo. Meglio del 'dottore' ha fatto Andrea Dovizioso con la Yamaha, settimo. Seguono il tedesco Stefan Bradl (Honda) e il texano Ben Spies (Yamaha).

In Moto3 la pole va allo spagnolo Maverick Vinales (Ftr Honda) che all'ultimo palpitante giro, sfruttando anche il decisivo gioco delle scie

In Moto2 Pol Espargaro è stato il più veloce nonostante la contusione alla caviglia rimediata nelle libere a causa di una collisione provocata da un'errata manovra di Zarco, che per questo è stato punito.

Redazione Nove da Firenze