Motomondiale domenica al Circuito del Mugello

Montezemolo: “Il Mugello è all’avanguardia nel mondo”. Anche i celiaci alla MotoGP


VIABILITÀ — Gran Premio d'Italia, circuito del Mugello. Bastano queste semplici parole per far salire l'emozione in vista di uno degli appuntamenti più sentiti del motorismo italiano. Altra raffica di emozioni per il numeroso pubblico atteso in Toscana.

Mancano poche ore all’inizio dell’evento più importante che l’Autodromo del Mugello ospita annualmente, il Gran Premio d’Italia di motociclismo. La pista di proprietà della Ferrari è pronta ad accogliere il circus del Mondiale a due ruote e le decine di migliaia di appassionati che, da tutto il mondo, accorrono tradizionalmente sul tracciato toscano per seguire e sostenere Valentino Rossi e i suoi colleghi centauri. “ll Gran Premio d’Italia di motociclismo è un appuntamento imprescindibile nel calendario motoristico italiano” – ha dichiarato a ferrari.com il Presidente Luca di Montezemolo – “Il Mugello è sempre stato un tracciato esigente e spettacolare per chi deve guidarci, con due o con quattro ruote, ma è anche ormai unanimemente riconosciuto come uno degli impianti più all’avanguardia nel mondo, sotto ogni punto di vista. Quest’anno c’è stato anche il ritorno della Formula 1, con una sessione di prove che ha attratto tanto pubblico ed è stata apprezzata da tutte le squadre. Sarebbe un sogno un giorno vedere anche una gara iridata svolgersi al Mugello …” Le strutture dell’impianto toscano sono state rinnovate lo scorso anno con la costruzione della tribuna sul rettilineo principale in grado di consentire agli spettatori di vedere buona parte del tracciato. Il piano di gestione del traffico di entrata e deflusso è stato rafforzato per questo appuntamento, com’è ovvio che sia per un evento di questa portata.

E' proprio il caso di dire che si stanno per accendere i motori, la tensione è alle stelle, si sentono i primi rombi, semaforo verde, spalancate il gas! Il Gran Premio del Mugello può cominciare! Questo sarà il leit motivi da venerdì dove si conferma la presenza dell'Associazione Italiana Celiachia (AIC) Toscana nel weekend di gara, da venerdì 13 a domenica 15 per condividere le acrobazie dei piloti in pista e l'atmosfera spumeggiante del Gran Premio d'Italia. Fin dal mattino presso lo stand dell'AIC Toscana sarà possibile degustare in tutta sicurezza panini e snack rigorosamente senza glutine: i prodotti saranno disponibili solo per i celiaci che esibiranno documento attestante la celiachia (tessera Aic o versamento quota associativa presso la propria regione o esenzione).

In occasione del Motomondiale in programma all'Autodromo internazionale del Mugello domenica prossima, 15 luglio, dalle 7 alle 18 sarà in vigore un senso unico di marcia nel tratto della strada comunale compreso tra il bivio denominato "Del Bagnone" fino alla rotatoria posta all'intersezione con via Torelli, in direzione Luco. Nell'area sarà posizionata segnaletica stradale di preavviso. Il provvedimento è disposto dalla Polizia municipale per assicurare un ordinato e distribuito deflusso dei veicoli su tutte le direttrici.

Redazione Nove da Firenze