I Venerdì del Sorriso, Bagno Sorriso a Viareggio

Dal 22 giugno al 20 Luglio alle 18.30


MARE —
Venerdi 22 giugno ore 18.30 al bagno Sorriso di Viareggio “Desideri sotto l’ombrellone”. Con Demetrio Brandi intervengono Lorenzo Zino - psicanalista, Cristiana Gemignani - donna che scrive, Irma Morieri -psicanalista e la scrittrice Stefania Bonomi “Perché ti ho messo al mondo” (Firenze Libri). In collaborazione con associazione “Esserci”.
Tra gli spunti per l’incontro la canzone di Giorgio Gaber “Il desiderio” scritta con Sandro Luporini ed inserita nell’album “La mia generazione ha perso”. Ecco un estratto dal testo: “Amore non ha senso incolpare qualcuno calcare la mano su questo o quel difetto o su altre cose che non contano affatto. Amore non ti prendo sul serio quello che ci manca si chiama desiderio.”

Aperitivi letterari al Bagno Sorriso di Viareggio - A cura di Demetrio Brandi
Ogni venerdì dal 22 giugno al 20 luglio alle 18.30 presso lo stabilimento balneare Sorriso di Viareggio, via Barellai 29, Demetrio Brandi conduce cinque incontri con alcuni scrittori e artisti toscani. Si potrà gustare un aperitivo a bordo piscina scoprendo nuovi personaggi e nuove storie appassionanti. Scrittori, poeti, scultori ma anche fotografi, giornalisti, medici e psicologi animeranno con l’arte della parola e dello scrivere le serate estive di uno tra gli storici stabilimenti balneari della costa versiliese.
Verranno affrontati temi leggeri ma non solo, spaziando dalla psicologia alla poesia, dall’arte ai piaceri della tavola, dai racconti d’amore ai temi sociali, dal giallo alla fantascienza.
In collaborazione con LuccAutori, Premio Letterario Racconti nella Rete, ANS associazione nazionale sociologi, Caffè Letterario Giubbe Rosse, RMS, Il MangiarBere, VersiliaNewsTV. L'ingresso è libero.


Programma generale

Venerdi 22 giugno ore 18.30 “Desideri sotto l’ombrellone”. Intervengono Lorenzo Zino - psicanalista, Cristiana Gemignani - donna che scrive, Irma Morieri -psicanalista e la scrittrice Stefania Bonomi “Perché ti ho messo al mondo” (Firenze Libri). In collaborazione con associazione “Esserci”.

Venerdi 29 giugno ore 18.30 “Sulle tracce di Michelangelo”. Intervengono il fotografo Andrea Bartolucci autore de “Le stanze del cielo. Sulle tracce di Michelangelo” (Bandecchi & Vivaldi) e lo scultore Giovanni Balderi.

Venerdi 6 luglio ore 18.30 “ La vita: un’opera d’arte”. Intervengono Emma Viviani “Una tribù all’ombra delle foglie di coca” (ETS) , il sociologo Federico Bilotti e lo scultore Eugenio Riotto.

Venerdi 13 luglio ore 18.30 “Fantasia, sogno o realtà?” con Sandro Ori “Al tramonto del decimo giorno” (Del Bucchia Editore), Andrea Gamannossi “Oh mare nero” (Pagliai Editore) e Deborah Benini “Era meglio nascere orfani” (Nuove Esperienze).

Venerdi 20 luglio ore 18.30 “La forza delle donne” con Chiara Conti “La vita oltre il destino”, Simona Bertocchi “Lola Suarez” (Giovane Holden), Lucilla Gattini “Antenati e forchette” (Giovane Holden).

Redazione Nove da Firenze