Due concerti a sostegno delle popolazioni toscane alluvionate

Inaugurazione XXXII stagione Orchestra da Camera Fiorentina, domenica 25 e lunedì 26 marzo


FIRENZE — La stagione 2012 dell’Orchestra da Camera Fiorentina prende il via nel segno della solidarietà. Andranno a sostegno delle popolazioni alluvionate della Lunigiana e dell’Isola d’Elba gli incassi dei due appuntamenti inaugurali di domenica 25 e lunedì 26 marzo, in programma, rispettivamente, all’Auditorium di S. Stefano al Ponte (ore 21 – biglietto 15/12 euro) e al Teatro della Pergola (ore 21 – biglietto 20 euro – evento organizzato in collaborazione con Rotary Area Medicea).

I biglietti possono essere prenotati presso l’Orchestra da Camera Fiorentina (via Monferrato, 2 Firenze - tel 055783374, 3273016504 - info@orcafi.it e ritirati la sera dello spettacolo) oppure acquistati in prevendita presso il circuito Box Bffice di Firenze (via delle Vecchie Carceri, 1 – tel. 055280804). I proventi saranno versati sul conto corrente aperto dal Distretto Rotary 2070 Emilia Romagna-Toscana. I fondi saranno destinati a interventi su oggetti, documenti e arredi scolastici.

Al centro delle due serate l’imponente Messa di Requiem di Mozart, eseguita dall’Orchestra da Camera Fiorentina al gran completo (34 elementi) insieme al Coro Harmonia Cantata diretto da Raffaele Puccianti. Sul podio il maestro Giuseppe Lanzetta. Voci soliste la soprano russa Anastasia Boldyreva, già vincitrice di importanti concorsi internazionali, fra cui il Giulio Neri, la mezzo soprano fiorentina Eva Mabellini e due giovani promesse brasiliane, il tenore Max Jota e il baritono Wellington Moura. Per entrambi si tratta del debutto con l’Orchestra da Camera Fiorentina, a conferma dell’attenzione e delle opportunità che da sempre l’ensemble riserva ai nuovi talenti.

In apertura l’Ave Verum, sempre di Mozart. La stagione 2012 è realizzata con il sostegno di Banca CR Firenze Intesa San Paolo (main sponsor), Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Comune di Firenze, Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Polo Museale Fiorentino, Provincia di Firenze, Ataf, INA Assitalia e Firenze Parcheggi, in collaborazione con Arcidiocesi di Firenze, Convention Bureau, ADA Toscana, SKAL club, Ass. Regionale Toscana Le Chiavi d’oro, A.M.I.R.A. Toscana, Flora Promo Tuscany.

Redazione Nove da Firenze