Toscana Classica XII edizione

15 appuntamenti da maggio a dicembre


MUSICA —
Nuovi spazi, un cartellone aperto al contemporaneo e tante occasioni per apprezzare giovani talenti. Toscana Classica, federazione che riunisce alcune delle più attive associazioni di produzione musicale della nostra regione, taglia il traguardo della sua dodicesima stagione proponendo ben 15 appuntamenti, a Firenze da maggio a dicembre 2011.

Protagonista l’orchestra di Toscana Classica, costituita in gran parte da strumentisti formatisi nelle strutture didattiche toscane ed arricchita per l’occasione da illustri solisti. Non mancano ospiti internazionali come gli ensemble americani Yale Schola Cantorum, Yale Baroque Ensemble e Juilliard415 (giovedì 12 maggio, Chiesa di Orsanmichele), la pianista coreana Ilia Kim (19 settembre, Museo Orsanmichele) e la Schola Gregoriana Bratislavensis (10 settembre, Chiesa Orsanmichele).

Programma ad ampio raggio che alterna canti gregoriani e musiche popolari, lirica e classica. Tra le novità i quattro Concerti Aperitivo all’Odeon di piazza Strozzi e la splendida location del Museo di Orsanmichele, finalmente agibile per eventi di spettacolo grazie all’impegno congiunto della Soprintendenza speciale per il Polo Museale Città di Firenze e dell’Orchestra da Camera Fiorentina.

Toscana Classica 2011 prenderà il via giovedì 12 maggio alla Chiesa di Orsanmichele (ore 20 – ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili) con uno dei capolavori del repertorio bachiano, “La Passione secondo Matteo” per coro e orchestra. Sul podio il giapponese Masaaki Suzuki, a capo di un ensemble di musica antica formato da studenti di una delle più importanti università americane, la Yale, ai quali si aggiunge l’ensemble di early music della celebre Juilliard School.

Appuntamento doppio domenica 15 maggio. Alle 11,15 il primo Concerto Aperitivo all’Odeon: tutto dedicato a Piazzolla il repertorio dell’Ensemble Rojo Porteño, nel 90° della nascita del compositore argentino. Sempre domenica 15 (ore 21 – in replica lunedì 16) ma all’Auditorium di S. Stefano al Ponte Vecchio, spazio all’Orchestra di Toscana Classica ed ai suoi “Strumenti solisti insoliti”; la direzione è affidata al Maestro Marco Alibrando.

Dedicato ai più piccoli, e non solo, il concerto-aperitivo “Animali in fiaba” di domenica 5 giugno all’Odeon (ore 11,15), insieme ai Solisti di Toscana Classica: “Ma mere l’oye” di Ravel e “Il Carnevale degli animali” di Saint Saens.

Mozart, Rossini, Verdi, Puccini e Leoncavallo per “A night at the opera in Florence”, il concerto che l’Ensemble San Felice diretto da Federico Bardazzi presenta giovedì 16 giugno (ore 21) all’Auditorium di S. Stefano al Ponte Vecchio. Ancora all’Auditorium, domenica 19 e lunedì 20 giugno (ore 21) l’Orchestra di Toscana Classica diretta dal Maestro Giuseppe Lanzetta ed impreziosita dalle presenze del pianista Riccardo Sandiford e di Andrea Dell’Ira, prima tromba del Maggio Musicale: musiche di Tchaikovsky e Shostakovich.

Particolare l’appuntamento di domenica 26 giugno all’Odeon (ore 11,15), in collaborazione con l’Orchestra da Camera Fiorentina: arie dalle più famose opere liriche di Mozart, Rossini, Verdi, Puccini, Mascagni, Bizet. Sul palco Anastasia Boldyreva (soprano), Leonardo Melani (tenore), Leonardo Sagliocca (baritono) e Riccardo Sandiford (pianoforte). Presenta l’attore Alessio Di Clement.

Altra ricorrenza il bicentenario della nascita di Franz Liszt, che il Duo Torquati/Dillon, tra le più interessanti realtà del nuovo panorama italiano, celebra domenica 3 luglio al Museo di Orsanmichele (ore 21) con una serie di brani tra i meno noti. “Tre secoli di musica italiana e oltre” è invece il titolo del recital pianistico di Andrea Bacchetti - apprezzato anche per le dissacranti partecipazioni alle Chiambretti Night - lunedì 4 luglio sempre al Museo Orsanmichele: da Cherubini a Marcello, da Liszt a Rota.

Dopo la pausa estiva, Toscana Classica riprenderà a settembre con tre concerti: i canti gregoriani della Schola Gregoriana Bratislavensis diretta da Milan Kolena (sabato 10 ore 21, Chiesa di Orsanmichele, ingresso libero), i Solisti di Toscana Classica (domenica 18 ore 11,15, Odeon) ed il recital della pianista coreana Ilia Kim (lunedì 19 ore 21, Museo di Orsanmichele). Ultimo appuntamento venerdì 23 dicembre all’Auditorium di S. Stefano al Ponte, per il Concerto di Natale dell’Ensemble San Felice, nell’ambito del Progetto Toscana Musica e Arte della Banca CR Firenze e in collaborazione con Orchestra da Camera Fiorentina.

Toscana Classica 2011 è organizzata con il contributo di Banca CR Firenze, Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Regione Toscana, in collaborazione con Provincia di Firenze, Fondazione Sistema Toscana/Mediateca Regionale e Sovrintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoatropologico e per il Polo Museale Città di Firenze.

Biglietti: 15 euro intero, 12 euro ridotto. Ingresso gratuito giovedì 12 maggio, sabato 10 settembre e venerdì 23 dicembre. Prevendite circuito Box Office tel. 055 210804. Servizio prevendite anche presso le sedi degli spettacoli nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21. Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria di Toscana Classica, tel 055.783374. Info web www.orcafi.it.

Programma concerti


Giovedì 12 maggio - ore 20
Chiesa di Orsanmichele - via Calzaiuoli - Firenze
YALE SCHOLA CANTORUM
YALE BAROQUE ENSEMBLE
JUILLIARD415
Direttore MASAAKI SUZUKI
J. S. BACH La Passione secondo Matteo - per soli coro e orchestra
Ingresso Libero sino ad esaurimento dei posti disponibili


Domenica 15 maggio - ore 11,15
Odeon - piazza Strozzi – Firenze
Concerti aperitivo
ENSEMBLE ROJO PORTEÑO
Al compàs del Tango
Omaggio ad Astor Piazzolla
nel 90 °anno della nascita
Gabriele Pozzolini Vibrafono e percussioni
Gabriele Savarese Chitarra-violino
Gianluca Pierozzi Contrabbasso
Modestino Musico Fisarmonica
Luigi Cardigliano Voce e Chitarra


Domenica 15 e lunedì 16 maggio - ore 21
S. Stefano al Ponte Vecchio - via Por Santa Maria - Firenze
ORCHESTRA DI TOSCANA CLASSICA
Strumenti solisti insoliti
Direttore MARCO ALIBRANDO
Gilberto Lo Surdo Marimba
Luca Cipriano Clarinetto
Alessandro Belli, Daniele Pisanelli Contrabbassi
A. ROSAURO Concerto in la Minore per Marimba e archi
G. BOTTESINI Gran duo per clarinetto, contrabbasso e orchestra
W.A. MOZART Eine kleine nachtmusik
G. BOTTESINI Passioni amorose per due contrabbassi e archi


Domenica 5 giugno - ore 11,15
Odeon - piazza strozzi – Firenze
Concerti aperitivo
I SOLISTI DI TOSCANA CLASSICA
Animali in Fiaba
Marco Lorenzini Violino
Iacopo Luciani Violoncello
Gianluca Pierozzi Violoncello
Angela Camerini Flauto
Beatrice Muntoni Pianoforte
M. RAVEL Ma mere l’oye
C. SAINT SAENS Il Carnevale degli animali


Giovedì 16 giugno - ore 21
S. Stefano al Ponte Vecchio - via Por Santa Maria - Firenze
ENSEMBLE SAN FELICE
A night at the opera in Florence
Direttore FEDERICO BARDAZZI
in collaborazione con
Orchestra da Camera Fiorentina - Rami Musicali
Alessandra Meozzi soprano
Tiziano Barbafiera tenore
Leonardo Sagliocca baritono
David Boldrini pianoforte
Musiche di MOZART, ROSSINI, VERDI, PUCCINI, LEONCAVALLO


Domenica 19 e lunedì 20 giugno - ore 21
S. Stefano al Ponte Vecchio - via Por Santa Maria - Firenze
ORCHESTRA DI TOSCANA CLASSICA
Direttore GIUSEPPE LANZETTA
Riccardo Sandiford Pianoforte
Andrea Dell’Ira Tromba
A. PORTERA Brano da definire
D. SCHOSTAKOVICH Concerto per pianoforte, tromba e archi
P.I. TCHAIKOWSKY Serenata per archi in Do maggiore


Domenica 26 giugno - ore 11,15
Odeon - piazza Strozzi – Firenze
Concerti aperitivo
in collaborazione con
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
presenta l’attore Alessio Di Clement
Anastasia Boldyreva soprano
Leonardo Melani tenore
Leonardo Sagliocca baritono
Riccardo Sandiford pianoforte
Arie dalle più famose opere liriche di MOZART,
ROSSINI, VERDI, PUCCINI, MASCAGNI, BIZET




Domenica 3 luglio - ore 21
Museo di Orsanmichele - via dei Calzaiuoli - Firenze
DUO TORQUATI DILLON
Omaggio a Franz Liszt nel bicentenario della nascita
Emanuele Torquati Pianoforte
Francesco Dillon Violoncello
FRANZ LISZT Premiere Elegie S 130
Zweite Elegie S 131
ROBERT SCHUMANN Kinderszenen op. 15
FRANZ LISZT Romance oubliée S 133
La lugubre gondola S 134
Die zelle in Nonnenwerth S 382
FERRUCCIO BUSONI Kultaselle, variazioni su un tem
popolare finlandese Kiv 237


Lunedì 4 luglio - ore 21
Museo di Orsanmichele - via Calzaiuoli – Firenze
ANDREA BACCHETTI, recital pianistico
Tre secoli di musica italiana e oltre
B. GALUPPI Sonata in Si bem maggiore
B. MARCELLO Sonata in Re minore
L. CHERUBINI Sonata IV in Sol maggiore
A. SOLER Cinque sonate brillanti
F. LISZT Consolazione in re bem maggiore
N. ROTA Preludio
G. ROSSINI Tarantelle pur sang
(avec traversée de la procession)


Sabato 10 settembre - ore 21
Chiesa di Orsanmichele - via Calzaiuoli – Firenze
In collaborazione con Incanto Gregoriano,
Viri Galilaei e il Capitolo Metropolitano Fiorentino
SCHOLA GREGORIANA BRATISLAVENSIS
Direttore MILAN KOLENA
Canti Gregoriani
Ingresso libero


Domenica 18 settembre - ore 11,15
Odeon - Piazza Strozzi - Firenze
Concerti aperitivo
I SOLISTI DI TOSCANA CLASSICA
Mario Stefano Pietrodarchi Fisarmonica e Bandoneon
Marco Lorenzini, Riccardo Capanni Violini
Leonardo Bartali Viola
Iacopo Luciani Violoncello
Gainluca Pierozzi Contrabbasso
J. TURINA Oration del Torero
N. ROTA Suite dalle colonne sonore
E. BLATTI Suite express dedicato a M. S. Pietrodarchi
A. PIAZZOLLA Oblivion, Adios nonino, Milonga del Angel, Violent tango


Lunedì 19 settembre - ore 21
Museo di Orsanmichele - via Calzaiuoli - Firenze
ILIA KIM, recital pianistico
L. V. BEETHOVEN Sonata in La bem magg. op.110
C. DEBUSSY Quattro preludi
C. DEBUSSY L’isle joyeuse
F. LISZT Ballata N° 2 “Ero e Leandro”
J. ALBENIZ Tre pezzi per pianoforte
F. CHOPIN Scherzo N° 2


Venerdì 23 dicembre - ore 21
S. Stefano al Ponte Vecchio - via Por Santa Maria – Firenze
Progetto Toscana Musica e Arte di Banca CR Firenze
in collaborazione con Orchestra da Camera Fiorentina
ENSEMBLE SAN FELICE
Concerto di Natale 2011
Direttore FEDERICO BARDAZZI
G. F. HAENDEL Il Messiah
Oratorio per soli coro e orchestra
Ingresso gratuito ad inviti, sino ad esaurimento dei posti disponibili

Redazione Nove da Firenze