George Michael in piazza Santa Croce, provvedimenti di circolazione

Sabato 10 settembre piazza Santa Croce ospiterà il concerto di George Michael. Per consentire le operazioni di allestimento del palco nella piazza e lo svolgimento dell’evento, è stata predisposta una serie di provvedimenti di circolazione.


CONCERTO EVENTO — Sabato 10 settembre piazza Santa Croce ospiterà il concerto di George Michael. Per consentire le operazioni di allestimento del palco nella piazza e lo svolgimento dell’evento, è stata predisposta una serie di provvedimenti di circolazione. Oltre ad alcuni divieti di sosta in vigore da questa mattina in via Magliabechi, Corso Tintori, piazza Santa, da domani alle 9.30 scatteranno ulteriori divieti di sosta in lungarno della Zecca Vecchia (deroga per i veicoli del tribunale di Firenze), largo Bargellini (sosta consentita in deroga ai mezzi dei portatori di handicap), via Verdi (tratto) mentre Borgo Santa Croce sarà chiusa al traffico (deroga per i mezzi diretti ai passi carrabili oltre che per i mezzi di soccorso e di polizia).

La maggior parte dei provvedimenti scatterà però sabato 10 settembre a partire dalle 18.30: fino al termine della manifestazione saranno istituiti divieti di transito in piazza Piave (corsia che immette sul lungarno della Zecca Vecchia), via de' Benci, Corso Tintori, largo Bargellini, via San Giuseppe, via San Cristofano, via Giovanni da Verrazzano, via dei Pepi (tratto via Ghibellina-piazza Santa Croce), via delle Pinzochere, Borgo Allegri (tratto via Ghibellina-via San Giuseppe), Borgo dei Greci, via Torta (tratto via Isole delle Stinche-via Verdi), via Magliabechi (dalla delimitazione dell'area pedonale a Corso Tintori), Borgo La Croce e via Pietrapiana (transito consentito in deroga agli autorizzati ztl con abbassamento dei dissuasori o pilomat).

Redazione Nove da Firenze