Assalto ad un portavalori sull'Autopalio che si trasforma in Far West

Stamani alle prime luci dell'alba un vero e proprio commando organizzato ha bloccato e svaligiato un portavalori tra Firenze e Siena. Date alle fiamme alcune vetture per bloccare la fuga del mezzo blindato


RAPINA —
Stamani alle prime luci dell'alba, tra Monteriggioni e Colle Val d'Elsa un vero e proprio commando organizzato di uomini incappucciati ha bloccato e svaligiato un portavalori tra Firenze e Siena.
Date alle fiamme alcune vetture per bloccare la fuga del mezzo blindato.

500 mila euro il bottino della giornata che ha visto trasformarsi il tratto di strada, famigerato per l'ormai nota "Gabella", in un vero e proprio set da Far West dove i passeggeri in transito non sono rimasti feriti dai numerosi colpi di arma da fuoco sparati in aria, ma sotto choc sono finiti negli ospedali della zona, assieme alle guardie giurate presenti all'interno del blindato.

Per bloccare il mezzo i malviventi hanno usato un camion messo di traverso, che ha poi rallentato il ripristino della carreggiata in direzione Siena e contribuito ad un lungo incolonnamento durante tutta la mattinata. Per coprirsi la fuga, invece, utilizzate quattro auto date alle fiamme.

Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco.

Redazione Nove da Firenze