Arriva la XIII Onda Mediterranea

Paolo Rossi, Motel Connection, Gabin Dabirè, Fabrizio Bossi e Irio De Paula con la SoundOrchestra le stars del festival che si tiene al Parco Fluviale De Andrè.


PONTASSIEVE — Dal 21 al 25 luglio è tempo di “Onda Mediterranea”, il festival estivo organizzato dal Comune di Pontassieve in collaborazione con Eventi SRL, che giunge quest’anno alla 13° edizione.

In scena cultura e suoni dal mondo con un programma vario, costellato dai grandi nomi dello spettacolo, in una serie di eventi di musica e teatro da non perdere, che si terranno presso il Parco Fluviale De Andrè a Pontassieve con inizio alle ore 21:30, in un ambiente accogliente ed accessibile per il tempo libero.

L’apertura del Festival, mercoledì 21 luglio, è affidata all’evento “Notte Bianca”, una serata a tutto ritmo, in uno spettacolo itinerante per le strade e le piazze del paese con le scuole di ballo dalle Valdisieve che dalle ore 20 sfileranno da piazza Verdi a San Francesco fino al Parco Fluviale Fabrizio De Andrè, in un esilarante show tra travestimenti e goliardia. Seguono la comicità pungente ed attuale di Paolo Rossi nella “Serata del disonore” (giovedì 22 luglio), l’energia musicale e sociale dei Motel Connection, nati da una costola dei Subsonica (venerdì 23 luglio), il sound irresistibile e sperimentale di Gabin Dabirè (sabato 24 luglio) e la splendida intesa del duo italo-carioca composto dal trombettista Fabrizio Bosso e dal chitarrista Irio De Paula, seguito dalla Sound Orchestra diretta da Franco Baggiani (domenica 25 luglio).

“Il Parco fluviale – spiega Alessandro Sarti, assessore alla Cultura del Comune di Pontassieve - si è sviluppato in questi anni, divenendo un’area capace di accogliere sempre meglio le attività culturali e, allo stesso tempo, un luogo di aggregazione e di incontro per tutti i cittadini. Il simbolo scelto per il Festival, uno spicchio di anguria con onde colorate che si diffondono sulla linea verde del parco, è attinente alla varietà di sonorità che anche quest’estate si potranno ascoltare qui a Pontassieve: da quelle giovanili dei Motel Connection alle sfumature multiculturali della musica di Gabin Dabirè, all’incontro tra jazz e spirito carioca del duo Irio de Paula - Fabrizio Bosso. Non solo musica: la rassegna vede anche la performance teatrale del grande comico Paolo Rossi e la Notte Bianca, con gli spettacoli itineranti per le strade e le piazze del paese ed i carri colorati in una serata a cura delle scuole di ballo dalle Valdisieve. Tante vibrazioni da non perdere, che, a distanza di 13 anni dal concerto con l’indimenticabile Fabrizio de Andrè, continuano a fare di Pontassieve un punto di riferimento culturale”.

Maggiori informazioni e prevendite su www.eventimusicpool.it e su circuito boxoffice.

Redazione Nove da Firenze