Anonymous for the Voiceless: "Cubo della Verità" a Firenze

Oltre 300 attivisti da tutta Italia sabato in piazza Repubblica per mostrare le immagini sullo sfruttamento degli animali


Oltre 300 attivisti, provenienti da tutta Italia, sabato 26 ottobre dalle ore 15,30 saranno a Firenze per formare, in piazza della Repubblica, il “Cubo della Verità”, iniziativa nazionale di Anonymous for the Voiceless.

Organizzati con le stesse modalità di comunicazione in tutto il mondo, i volontari di Anonymous, vestiti di nero e con la maschera di Guy Fawkes, simbolo di molte proteste, si disporranno nella piazza per formare un cubo umano, ciascuno tenendo un monitor o un pc per mostrare le immagini sullo sfruttamento degli animali per la produzione di carne, pesce, latte, formaggi e uova, ma anche per l'abbigliamento, l'intrattenimento e per la vivisezione.
Fuori dal cubo altri volontari daranno spiegazioni a chi vorrà fermarsi.
Specializzata nell'attivismo di strada, dal 2016 questa associazione, grazie all'impegno dei propri volontari, ha sensibilizzato e invitato migliaia di persone in tutto il mondo a riflettere sulla violenza presente nelle loro scelte alimentari e nei loro stili di vita.

Nata in Australia, ad oggi conta oltre 1000 città aderenti al progetto, 65 delle quali in Italia.

Anonymous for the Voiceless è una libera associazione di persone che abbracciano gli stessi valori: antispecismo abolizionista, intersezionalismo e non violenza.

“Portiamo le informazioni alle persone - spiegano gli attivisti - nel tentativo di renderle consapevoli di ciò che accade agli animali dentro gli allevamenti, i laboratori o i mattatoi. Le persone vengono anche informate su tutto ciò che è utile per passare a uno stile di vita vegano”.
Tutti i filmati proiettati da Anonymous mostreranno le pratiche usuali dello sfruttamento degli animali nelle diverse strutture.
Qui i link all’evento https://www.facebook.com/events/968913676834045/?ti=icl
e al sito web dell’associazione Anonymous for the Voiceless

Redazione Nove da Firenze