Alta Scuola di Pelletteria Italiana: nuovo corso base per disoccupati

Un nuovo corso base di pelletteria, rivolto a soggetti maggiorenni in cerca di prima occupazione, inoccupati, disoccupati, in mobilità dotati di abilità e predisposizione per il lavoro manuale


Il 12 novembre (iscrizioni entro il 5 novembre) parte nella sede di Pontassieve dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana un corso base di pelletteria, rivolto a soggetti maggiorenni in cerca di prima occupazione, inoccupati, disoccupati, in mobilità dotati di abilità e predisposizione per il lavoro manuale.

Un nuovo corso nella sede di Pontassieve dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana
Iscrizioni aperte fino al 5 novembre. 

Il corso fornisce conoscenze e competenze sull’utilizzo dei materiali, degli arnesi e dei macchinari per la lavorazione in pelletteria e permette di acquisire le conoscenze e le competenze per l’esecuzione di tutte le fasi di lavorazione fino alla costruzione completa di un prototipo. La metodologia didattica prevede spiegazioni e dimostrazioni pratiche seguite da esercitazioni singole e in gruppi di lavoro.

I candidati (il corso vede un numero massimo di 15 partecipanti), dopo l'iter selettivo, saranno inseriti in un percorso di Formazione Professionale che prevede 216 ore di laboratorio + 160 ore di stage da svolgersi direttamente presso le aziende con le quali la Scuola ha instaurato rapporti di collaborazione consolidati negli anni.

ISCRIZIONI: aperte dal 08/10/18/ al 05/11/18

MODALITÁ DI ISCRIZIONE: Domanda di iscrizione corredata da curriculum vitae, documento identità, codice fiscale. SELEZIONE: la selezione si terrà il giorno 6/11/18 alle ore 09,30 presso i locali della sede di Scandicci.

Tutte le informazioni sulle modalità per come fare per avanzare la propria candidatura e sui costi del corso sono presenti sul sito www.altascuolapelletteria.it; info@altascuolapelletteria.it; tel.055756039.

Redazione Nove da Firenze