Agenti in borghese nei giardini di Firenze: multati i padroni di cani senza guinzaglio

Hanno lasciato il cane correre libero senza guinzaglio e sono state sanzionate: 60 Euro l'entità della contravvenzione


 Questa mattina nei giardini dell’Orticoltura quattro donne che erano uscite con i propri cani poco prima delle 8, sono state intercettate da una pattuglia in borghese del Reparto Rifredi che ha effettuato un controllo mirato ai giardini a seguito di numerosi reclami di frequentatori che lamentavano la presenza, specie la mattina tra le 8 e le 9, di cani senza guinzaglio che corrono e vagano per tutto il giardino.

Quattro agenti del reparto hanno presidiato in borghese la zona e hanno trovato e sanzionato quattro donne per aver lasciato liberi i loro cani, tutti di taglia medio- grande. Le donne, una volta arrivate all'ingresso del giardino, hanno sganciato il guinzaglio per lasciare correre i cani senza controllo allontanandosi pure di qualche decina di metri da loro.
All'evidenza dei fatti, gli agenti si sono avvicinati ai conduttori e dopo essersi qualificati e aver spiegato la ragione della loro presenza, hanno provveduto ad elevare il verbale previsto per la violazione (conduzione del cane senza guinzaglio) con un importo di 60 euro.

Redazione Nove da Firenze