Abusivismo commerciale: 1600 articoli sequestrati dai vigili fiorentini

Ferragosto, il resoconto dell’attività del Reparto Antidegrado: durante gli 81 interventi anche due maximulte da 5.000 euro


Raffica di sequestri della Polizia Municipale che continua senza sosta i controlli contro l’abusivismo commerciale. Da sabato scorso fino al giorno di Ferragosto infatti gli agenti del Reparto Antidegrado hanno effettuato controlli in varie zone del centro fra cui piazza Duomo, Piazza Stazione, via dell’Ariento, via De’ Pecori e piazza Santa Croce. Complessivamente gli articoli sequestrati sono stati 1.647 soprattutto bigiotteria, accessori per telefonia e foulard. Poco meno di 100 sono stati confiscati a due venditori colti sul fatto dagli agenti mentre offrivano la merce ai passanti: per entrambi è scattata la maximulta da 5.000 euro per la violazione della legge regionale sul commercio. Uno dei due inoltre è stato denunciato perché risultato non in regola con le leggi sull’immigrazione.

Soltanto la sera del 15 agosto in piazza Stazione gli agenti hanno sequestrato 270 articoli ( 223 accessori per la telefonia e 47 foulard) a due venditori che, alla vista degli agenti, sono fuggiti rimanendo quindi ignoti dopo aver abbandonato la merce a terra.

Redazione Nove da Firenze