Niente dibattito sull'aeroporto lunedì in Consiglio comunale

Giocolo (Pdl): "E’ evidente che il tema aeroporto è argomento tabù della maggioranza né piu’ né meno che nell’era Domenici . Nulla è cambiato".


FIRENZE — Niente dibattito sull'aeroporto lunedì in Consiglio comunale.

E' quanto afferma la vice capogruppo del PdL Bianca Maria Giocoli dopo la decisione presa stamani in riunione dei capigruppo.

"Ieri - ha spiegato Giocoli- insieme al presidente della commissione controllo Stella, a nome del gruppo PDL ,avevamo richiesto che una parte del consiglio di lunedì fosse dedicato al dibattito sull’aeroporto alla luce anche delle recenti modifiche societarie. I capigruppo hanno negato di poter discutere questo argomento sia nello specifico della nuova compagine societaria che piu’ in generale come sviluppo aeroportuale". La vice capogruppo del PdL aggiunge che è stata anche richiesta "in seconda battuta una comunicazione del sindaco o dell ‘assessore Falchetti , ma l’ assessore Di Giorgi presente alla riunione per la Giunta non ha neanche telefonato al sindaco per informarsi se poteva essere disponibile in tal senso. Allora, estrema ratio, abbiamo presentato un' interpellanza con risposta in aula che è stata messa all'ordine del giorno, alla quale quindi lunedì verrà data risposta dal sindaco sempre che sia presente in aula o da Falchetti". Giocoli ha aggiunto anche che "dispiace che i capigruppo abdichino al loro ruolo, con l’interpellanza infatti si avrà un dialogo a due : chi interroga e chi risponde. Abdicare cosi sic e simpliciter al ruolo che gli elettori hanno dato ai consiglieri della maggioranza francamente ci sembra solo uno 'strano masochismo'. E’ evidente che il tema aeroporto è argomento tabù della maggioranza né piu’ né meno che nell’era Domenici . Nulla è cambiato. pensavamo che il viso aperto del nuovo Renzi si esprimesse anche in consiglio comunale non solo alla TV". (lb)

Redazione Nove da Firenze