A Firenze il 4° congresso infermieri e sanitari militari

Due giorni per fare il punto sull’infermieristica legale in ambito nazionale e fuori area, per studiare le emergenze sanitarie e per capire le nuove frontiere di figure professionali fondamentali per le Forze Armate


EVENTI — Due giorni per fare il punto sull’infermieristica legale in ambito nazionale e fuori area, per studiare le emergenze sanitarie e per capire le nuove frontiere di figure professionali fondamentali per le Forze Armate, in Italia come nelle operazioni all’estero.

Saranno questi i temi del congresso organizzato, nei giorni 12 e 13 novembre, presso la sede del dipartimento militare di medicina legale di Firenze (Caserma F. Redi, via Venezia n. 5).

Progettato da un comitato scientifico di cui fanno parte rappresentanti di Stato Maggiore della Difesa, Esercito, Aeronautica, Marina, Carabinieri, Croce Rossa Italiana e Polizia di Stato, il congresso sarà presieduto dal generale Donvito e dal Generale Ribatti.

Si inizia domani, alle ore 10.00, con l’apertura dei lavori seguita da un’analisi sul codice deontologico e sull’importanza delle valutazioni cliniche medico legali sulle lesioni traumatiche.

Venerdì spazio ai temi correlati alle emergenze sanitarie con particolare riferimento alla gestione dello stress.

Redazione Nove da Firenze