Il Genoa s'impone sul Siena 4-2

Vittoria meritata anche se con il batticuore per il Genoa che domina il primo tempo chiudendolo 3-0. Al 2’ segna Crespo, al 18’ arriva il raddoppio sempre con Crespo. Al 35’ segna Palladino.


CALCIO — Eppure è «solo» Genoa-Siena. E al 35’ del primo tempo sembra un allenamento persino noioso, con i rossoblù già avanti di tre gol per la doppietta di Crespo e il gol di Palladino, fresco di convocazione in Nazionale. L’inizio della ripresa però si tinge di bianconero. Il Genoa cala soprattutto in difesa. Al 35’ gol del Siena che aveva già sprecato parecchio con Maccarone, migliore dei bianconeri in campo, e Rosi. Segna Paolucci e due minuti dopo Maccarone raddoppia. Il Genoa trema ma reagisce, proteste per un rigore negato per un presunto fallo di mano di Rosi, poi il gol di Floccari che segna il gol del 4-2. Gioco nervoso nel finale con diverse ammonizioni. Alla fine i cartellini gialli saranno 4 per parte

GENOA 3-4-3: Scarpi, Esposito, Moretti, Criscito; Mesto, Rossi, Milanetto, Modesto; Palacio (Floccari 35’ st), Crespo (Sculli 17’ st), Palladino (Sokratis 5’ st). A disp: Russo, Sokratis, Bocchetti, Tomovic, Zapater, Sculli, Floccari. Allenatore: Gasperini

SIENA 4-3-3: Curci, Rosi, Ficagna, Brandao, Del Grosso; Vergassola, Codrea (Paolucci 26’ st), Ekdal (Fini 13’ st); Jajalo (Reginaldo 1’ st), Maccarrone, Ghezzal. A disp: Pegolo, Rossi, Terzi, Fini, Reginaldo, Paolucci, Jalolim. Allenatore: Baroni.

Arbitro: Leonardo Baracani (Rosi, Pugiotto. IV uomo: Velotto)
Ammoniti: Ficagna (S) Maccarone (S) Scarpi (G) Sokratis (G) Rossi (G) Milanetto (G) Vergassola (S) Rosi (S)
Reti: Crespo 2’pt, Crespo 18’ pt, Palladino 35’ pt; Paolucci 35’ st, Maccarone 37’ st.
I 10 precedenti: 3 vittorie per il Genoa, 4 per il Siena, tre pareggi

Redazione Nove da Firenze