Moda, Pitti Bimbo: Angel Devil J Cool presenta un mondo di lolite, pugili e piccoli Joe Di Maggio


La nuova collezione primavera estate 2010 sarà lanciata al prossimo Pitti Immagine Bimbo, nello stand ideato da Wake Up
Ispirata al mondo sportivo e orientale, la collezione Angel Devil J Cool primavera estate 2010, che l’azienda pugliese leader nel settore del childrenswear presenterà al Pitti Immagine Bimbo ormai alle porte, ha un’impronta fashion, con una propensione più street per il bimbo e una tendenza più glam-chic per la bimba.
La collezione femminile è ispirata giocosamente all’universo della perfetta lolita, emblematica convivenza di purezza e malizia, ingenuità ed esuberanza. Colori vivaci, in linea con l’allegria e la spensieratezza delle stagioni calde, si alternano alle classiche tinte neutre. Spazio quindi alla luminosità del turchese, all’energia del rosa bubble, alla dinamicità del giallo, alla leggerezza del glicine, che si affiancano al bianco ed al nero, da sempre colori cardine del marchio angelico e diabolico. A farla da padrone in maglie e t-shirt una serie innumerevole di stampe irriverenti e applicazioni sfiziose che, ricollegandosi al tema principale della collezione, conferiscono un tocco trendy ai capi, anche grazie all’uso di strass e materiali pregiati.
Immancabili per le bimbe moderne, sempre più esigenti e attente alla loro immagine, una vasta gamma di accessori che completa al meglio la collezione, che, come sempre, ha i propri punti di forza in cura dei dettagli, ricercatezza stilistica e qualità dei materiali utilizzati, unite ad un rigoroso Made in Italy, fiore all’occhiello di Angel Devil J Cool, brand nato nel 2007, ma già diffusissimo in tutta Europa e anche oltreoceano, sulla falsariga del successo conseguito dall’imprenditore Riccardo Fusiello nella moda adulta.
La collezione maschile primavera estate 2010 trae ispirazione dal mondo dello sport, in particolare dal baseball e dalla boxe, rivisitati in chiave college. Stampe, adesivi e loghi, portando in auge le inconfondibili ali Angel Devil, rievocano le imprese di Joe di Maggio, leggendario campione dei celeberrimi New York Yankees degli anni ’50, e Mohamed Alì, “the greatest”, re incontrastato della noble art degli anni ’60 e ’70 e miglior pugile di tutti i tempi. Forme e misure slim, all’insegna di uno stile ideale per il bimbo ed il teen che nell’abbigliamento vuole emulare il mondo adulto, si alternano a capi che prediligono comfort e vestibilità, nell’inconfondibile venatura street della collezione. Tra i colori dominano il blu, il cobalto, il rosso ed il turchese, che anche in questo caso si alternano agli immancabili bianco e nero.
I principali temi che hanno ispirato la spring summer collection 2010 caratterizzeranno anche l’allestimento dello stand di Angel Devil J Cool (il n.1 del “padiglione Armeria”, sezione Superstreet, ovviamente presso la Fortezza da Basso, a Firenze) ideato dallo staff creativo di Wake Up, che cura l’immagine e la comunicazione dei marchi di Riccardo Fusiello.

Redazione Nove da Firenze