Via Gen. Dalla Chiesa: asfaltature necessarie, o spreco di danaro pubblico?


La foto inviata a Nove da Firenze si riferisce ad una strada in prossimità di Villa Favard , durante l’esecuzione di lavori stradali nelle settimane scorse. La propone il lettore Giancarlo Donati Cori, che abitando in zona, si sorprende dell'inutilità dei lavori, rispetto a situazioni ben più gravi di altre strade fiorentine, praticamente uno spreco di denaro pubblico. Infatti in quella strada permangono ignorate situazioni di reale pericolosità. Si tratta infatti di un tratto sufficientemente ampio, e oggetto di recenti lavori stradali, ma privo di marciapiedi che consentano il transito di una persona con una carrozzina, o il passaggio di un disabile. "E' forte la sensazione che i lavori di risarcimento stradale non seguano sempre un criterio di priorità rispetto al reale stato delle strade e ai rischi connessi per chi le percorre -commenta Giancarlo Donati Cori- Verrebbe fatto di pensare che le buche sono un patrimonio da accantonare per il futuro e che quindi possono aspettare. Basta guardarsi intorno per domandarsi chi stabilisce i criteri di priorità - necessità - opportunità e chi controlla la qualità dei lavori effettuati?".

Redazione Nove da Firenze