Da lunedi' scatta la zcs 12 all'Isolotto-Legnaia


Firenze, 04 Agosto 2005- Lunedì 8 agosto entra in vigore la zcs 12 nella zona Isolotto-Legnaia. L'area interessata è quella compresa tra la direttrice via del Sansovino-viale Talenti, piazza Paolo Uccello (esclusa), la zcs 6, il confine del centro abitato, via del Filarete, via degli Arcipressi, via Giovanni da Milano, viale Nenni (porzione) e via Foggini. Come consueto, i posti saranno divisi tra quelli riservati ai residenti (individuati dalle strisce bianche e gratuiti), quelli a sosta promiscua (strisce blu, gratis per i residenti, a pagamento per gli altri), quelli a rotazione veloce (strisce blu, a pagamento per tutti). Ma, proprio per la particolare situazione di emergenza legata ai cantieri della tramvia, i residenti della zcs 10 potranno parcheggiare gratuitamente anche in quelli sempre per i residenti della zcs 12 e viceversa, fino al termine dei lavori. Per le altre categorie (pendolari, operatori economici e via dicendo) saranno in vigore le consuete regole della zcs e, come accade nelle zone a sosta controllate periferiche, nei posti promiscui la sosta costerà 50 centesimi all'ora (o frazione di ora). E' stata deciso, inoltre, di prolungare fino al 30 settembre la gratuità della prima ora di sosta rispetto al termine iniziale fissato per il 31 agosto. Questa agevolazione è valida sia nella zcs 10 che nella zcs 12. Per i residenti invece parcheggiare nelle aree a sosta promiscua è gratis mentre pagano in quelle a rotazione veloce con le stesse modalità previste per gli altri automobilisti: è 1 euro la prima ora e 2 euro la seconda. Dal punto di vista numerico, i posti riservati ai residenti sono 2.064, quelli promiscui 1.404 e quelli destinati alla sosta a rotazione veloce 39. Previsti anche 35 posti per disabili generici e 32 personalizzati; 1.319 i posti per scooter e motocicli. (mf)

Redazione Nove da Firenze