25/27 gennaio 2001, alla Fortezza da Basso, anteprima delle collezioni primavera/estate 2002 di filati per maglieria


A Pitti Immagine Filati vengono mostrati, con diciotto mesi di anticipo sulla stagione effettiva, tendenze, colori e materiali in una dimensione di grande ricerca stilistica e tecnologica. E' un momento di incontro tra le aziende più importanti a livello internazionale (con una rilevante presenza di aziende estere), che qui presentano le loro proposte e la creatività più avanzata. Ma è anche un punto di osservazione privilegiato su un mondo che parte dalla moda e arriva a comprendere design, arredamento e, più in generale, i diversi stili di vita: è per questo che Pitti Immagine Filati costituisce un appuntamento di grande interesse non solo per produttori di maglieria e stilisti, ma anche per gli operatori di una vasta gamma di settori, dal disegno industriale alla cosmetica.
I numeri di questa edizione sono, ad oggi, i seguenti: 87 ragioni sociali delle quali 20 estere, (provenienti da Austria, Canada, Francia, Germania, Gran Bretagna, Portogallo, Spagna, Stati Uniti, Svizzera e Turchia) per 115 marchi. A queste cifre vanno aggiunti i 25 espositori di Fashion at Work, l'area dedicata a uffici stilistici, macchine per maglieria, librerie e testate specializzate: una sezione dai numeri in crescita, che fornisce un contributo creativo di grande interesse.
In The Mood, questo il tema dello Spazio Ricerca - curato da Li Edelkoort, ricerca punti di Ornella Bignami - prende le distanze da ogni eccesso di moda e di trend in favore di uno stile fatto di sensazioni, di humour, di nonchalance. Voglia di una vita tranquilla e rilassata, di reinventare il quotidiano, di eccentricità, di gioia e allegria: quattro stati d'animo suggeriti che si trasformano in immagini, suoni, materiali e colori in una installazione da esplorare con vista, udito e tatto. Il design dell'allestimento è di Elio Di Franco.
Negli stessi giorni di Pitti Immagine Filati si tiene al Piano Attico del Padiglione Centrale Pre.Tex, anteprima internazionale delle collezioni di tessile per l'abbigliamento per la stagione primavera/estate 2002, una partnership tra Pratotrade e Pitti Immagine. Una iniziativa volta ad ampliare la proposta della fiera e che in questa nuova sede, accessibile direttamente dall'interno di Pitti Immagine Filati, si delinea sempre più come importante servizio al visitatore.

Redazione Nove da Firenze