A Firenze il nuovo questore: Armando Nanei

Il Silp Cgil ricorda la precedente esperienza alla direzione del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Firenze


Il prefetto Laura Lega ha ricevuto stasera a Palazzo Medici Riccardi il nuovo questore di Firenze, Armando Nanei. E’ stata l’occasione per un’ampia riflessione sui temi della sicurezza e dell’ordine pubblico dell’intera provincia “Ho dato il benvenuto al nuovo Questore di Firenze, ha detto Lega, con il quale sono certa che avremo un’ottima intesa per il raggiungimento dei migliori risultati. Abbiamogià fatto un primo punto sulle numerose questioni che affronteremo congiuntamente anche con le altre Forze di Polizia”.

Si è insediato nella mattinata odierna il nuovo Questore di Firenze dr. Armando Nanei, Dirigente Superiore della Polizia di Stato il quale, dopo aver onorato i caduti della Polizia, ha incontrato tutte le organizzazioni sindacali rappresentative dei lavoratori di Polizia e del personale dell’Amministrazione Civile del Ministero dell’Interno.

Nell’occasione il Silp Cgil di Firenze, apprezzando e condividendo l’approccio, ha rivolto un caloroso benvenuto al Questore, ricordando consolidati rapporti costruttivi e di reciproca disponibilità al dialogo durante una precedente esperienza alla direzione del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Firenze, e l’augurio di buon lavoro.
Il Silp Cgil di Firenze auspica che "durante il mandato del Questore Nanei possano trovare condivisa e compiuta definizione alcune importanti tematiche su cui è necessario mantenere un alto livello di allerta: un’attenta pianificazione dell’attività di polizia sul territorio che dia, da un lato una maggiore e concreta percezione di sicurezza da parte dei cittadini e dall’altro garanzia e chiarezza agli operatori in relazione alle competenze, ai tempi e alle modalità di impiego; la sicurezza e la salubrità dei luoghi di lavoro; la logistica" conclude Antonio Giordano Segretario Generale Silp Cgil Firenze

Redazione Nove da Firenze