Tutte le ultime news su Bipolarismo

Santa Susina

"Oh, Romeo..."

Legge Elettorale tra Italia e Toscana scopri le differenze

POLITICA. La legge in discussione in Parlamento prevede liste bloccate su piccoli collegi “proprio come la legge elettorale toscana che noi ora ci accingiamo a cambiare e che ha provocato danni evidenti” ha detto Tognocchi (PD)…

Il Terzo Polo si è riunito a Firenze. Ecco l'alternativa al bipolarismo

POLITICA. Venerdì 25 Febbraio 2011 si è riunito a Firenze il vertice regionale del Nuovo Polo per l’Italia, comprendente Fli, Udc, Api in vista delle prossime elezioni amministrative in Toscana. Aeroporto e termovalorizzatore sono priorità.…

Lorenzo Zirri, Coordinatore Regionale Unione di Centro Toscana

POLITICA. Si dovranno costituire, a breve, i coordinamenti provinciali aperti a tutti coloro che si riconoscono nel progetto “verso il Partito della Nazione”, siano essi soggetti politici, associazioni, liste civiche, realtà imprenditoriali e sociali.…

Democrazia e partecipazione, una ricerca sulla Toscana

Su dieci elettori toscani, otto non sono mai stati iscritti ad un partito: cinque appena lo sono in questo momento. Il 58,7% dei toscani ha comunque un partito che sente più vicino di altri, sia che ne sia militante o simpatizzante.…

Firenze: l'Udc promuove un incontro per parlare delle crisi del bipolarismo

L’appuntamento del 7 novembre non è un’iniziativa rivolta agli iscritti Udc, ma a tutti coloro che guardano con interesse all’impegno di costruire un soggetto politico nuovo, un centro, ha detto Bosi, del buonsenso e della ragionevolezza.…

Il PRC di Firenze sull'astensione di ieri dei consiglieri della lista Spini

PROGRAMMA DI MANDATO DEL SINDACO. La segreteria provinciale fiorentina di Rifondazione Comunista ha diffuso oggi un comunicato in merito al voto di astensione dei consiglieri della lista Spini sul programma di mandato del sindaco Matteo Renzi, discusso ieri in consiglio comunale.…

Legge elettorale: il dibattito in aula -1-

REGIONE TOSCANA. Respinto l’emendamento di Lupi, Petraglia e Montemagni per ridurre a cinquanta il numero dei consiglieri. Voto contrario di Pd, Pdl, Af, Ps e voto favorevole di Rc, PdCi, Verdi, Sd, gruppo Misto ed Udc.…