Rubrica — Fiorentina

Viola, torna Pradè: è lui il nuovo direttore sportivo

Daniele Pradè (profilo Facebook Acf Fiorentina)

Un anno di contratto e opzione di rinnovo. "Grazie, ora è il momento di rimboccarsi le maniche". Commisso: "Daniele è un professionista di altissimo livello"


ACF Fiorentina annuncia che Daniele Pradè assumerà il ruolo di Direttore Sportivo del Club a partire dal 1º luglio 2019 con un contratto annuale con opzione di rinnovo da parte del Club.

Pradè torna a svolgere lo stesso ruolo che ha ricoperto con la Fiorentina da Maggio 2012 a Giugno 2016. Nelle prime tre stagioni con il Club, la Fiorentina ha conquistato tre quarti posti consecutivi in Serie A ed ha raggiunto una Finale di Coppa Italia ed una semifinale di Europa League. Nella sua ultima stagione i viola si sono classificati al quinto posto in Serie A.
«Daniele è un professionista di altissimo livello con una comprovata esperienza di successo nel calcio italiano. Conosce molto bene l'ambiente di Firenze, ed ha ottenuto grandi risultati nelle sue stagioni precedenti con il Club. Sono sicuro che ancora una volta farà del suo meglio per la Fiorentina e per Firenze», ha dichiarato il Presidente Commisso.

«È un grande onore per me poter tornare alla Fiorentina perché quelli in viola sono stati anni bellissimi. Abbiamo avuto grandi soddisfazioni in tutto ciò che abbiamo realizzato, ma ora è il momento di rimboccarsi le maniche e ricominciare. Ringrazio la nuova Proprietà e, in particolare, il Presidente Commisso, per aver pensato a me. Farò tutto il possibile per ripagare la loro fiducia», ha detto Pradè.

Dopo pochi minuti dalla notizia, i social l'hanno amplificata e il commento più ricorrente è : "Bentornato Daniele". 

Redazione Nove da Firenze