Rubrica — Fiorentina

Viola, domani apre la campagna abbonamenti: prezzi invariati. Visita di Commisso al Meyer

Il tagliando 2019-2020 comprende anche la prima partita di Coppa Italia, il 18 agosto al Franchi. Prelazione fino al 31 luglio, vendita libera dal 5 al 18 agosto. Si può pagare anche a rate


La campagna abbonamenti apre domani, mercoledì 26 giugno, alle 10:00. Quest’anno il tagliando stagionale comprende 20 gare perché include, in omaggio, la prima gara di Coppa Italia in programma il 18 agosto al Franchi. Per il sesto anno consecutivo i prezzi sono bloccati nella prima fase di vendita dedicata alla prelazione e all’InViola Time con ulteriori sconti rispetto al passato per gli abbonamenti in Maratona dei ridotti Under 30, Over 65 e Donne. 

Per fare un esempio, abbonarsi in curva Fiesole o Ferrovia costa 190 euro in prelazione, 210 con l'InViola Time e 260 in vendita libera. La Maratona centrale per le tre categorie costa rispettivamente 575, 650 e 725. La Poltronissima 1300, 1400 e 1500 euro.

Torna anche la soluzione del Ridotto Insieme per i gruppi e la promozione “4 Quartieri, 1 Cuore Viola”che permette agli abbonati di estendere la tariffa della prelazione ad altri nuovi abbonati fino a un numero massimo di 3 persone. Confermato anche il finanziamento a tasso zero per pagare a partire da settembre 2019 in 9 rate mensili.

Per il pagamento dell’abbonamento, esclusivamente nelle Biglietterie Ufficiali, saranno utilizzabili anche i voucher InViola da 25 euro.

FASI DI VENDITA Dal 26 giugno al 31 luglio è la fase di vendita più vantaggiosa, come di consueto, per i tifosi viola: i “vecchi” abbonati possono esercitare la PRELAZIONE sul proprio posto (nelle biglietterie ufficiali si può anche cambiare posto e settore) mentre i nuovi abbonati possono approfittare dell’INVIOLA TIME. Prima della partenza della VENDITA LIBERA (5 agosto–18 agosto), chi avrà già rinnovato o sottoscritto un abbonament opotrà approfittare di una finestra di 2 giorni dedicata al CAMBIO POSTO (1 e 2 agosto) per sceglierlo tra i migliori rimasti liberi all’interno del proprio settore. Per farlo basterà rivolgersi alle biglietterie ufficiali della Fiorentina.

RIDUZIONI Le riduzioni previste dalla campagna abbonamenti 19/20 includono le formule UNDER 30 (per i nati dal 1/1/1990) OVER 65 (nati prima del 31/12/1954), DONNA e UNDER 14 (per i nati dal 1/1/2006)che si distinguono per il prezzo bloccato in tutte le fasi di vendita.Il ridotto UNDER 14 si può sottoscrivere solo presso le biglietterie ufficiali e ai centri di coordinamento ACCVC e ATF.Tutti gli abbonamenti ridotti sono cedibili nel rispetto degli stessi limiti d’età o di genere. RIDUZIONI PER GRUPPI Per chi vuole assistere alle partite in compagnia di amici o familiari torna il RIDOTTO INSIEME: i gruppi da 2 a 4 persone possono accedere a una tariffa scontata anche del 50% rispetto al prezzo intero nei settori dedicati di Tribuna Laterale (TEA e TEB), Parterre di Tribuna Laterale (PT2 e PT8), Maratona (MAL, MAAe MAF) e Curva Ferrovia.Ciascun abbonamento sarà cedibile, peracquistarlo occorre rivolgersi alle biglietterie ufficiali e ai centri di coordinamento ACCVC e ATF. Agli abbonati è riservata anche la speciale promozione “4 QUARTIERI, 1 CUORE VIOLA”valida in ogni settore del Franchi: chi rinnova il proprio abbonamento ha la possibilità di portare fino a 3 “nuovi” abbonati che possono sottoscrivere l’abbonamento al prezzo vantaggioso della prelazione. La promozione è disponibile solo presso le biglietterie ufficiali e icentri di coordinamento ACCVC e ATF.FINANZIAMENTO.

Torna nuovamente disponibile, grazie alla collaborazione con Findomestic Banca, il FINANZIAMENTO a “tasso 0” per l’intero importo del proprio abbonamento con pagamento in 9 rate mensili a partire da settembre 2019 e con gli interessi interamente a carico della Fiorentina. Per accedervi basta rivolgersi alle Biglietterie Ufficiali o al Fiorentina Point (tel. 055571259):per importi inferiori a 575 euro è sufficiente presentare la propria carta di identità e codice fiscale, altrimenti occorre produrre un documento valido di attestazione del reddito. IN VIOLA GOLD La Fiorentina ricorda che per la sottoscrizione dell’abbonamento è necessario possedere la tessera IN VIOLA GOLD prodotta dalle biglietterie ufficiali e dai centri di coordinamento ACCVC e ATFche potrà essere utilizzata anche per le gare in trasferta e che assicura sconti e promozioni per i tifosi viola. La tessera è gratuita per tutti coloro che acquisteranno un nuovo abbonamento, altrimenti il costo è di 10 euro.

BAMBINI SOTTO I 6 ANNI Anche i bambini sotto i 6 anni devonopossedere un titolo d’accesso per assistere alle partite. Tutti i bimbi nati dal 1/1/2013 potranno abbonarsi con la formula UNDER 14 oppure le famiglie potranno rivolgersi alle biglietterie ufficiali e i centri di coordinamento ACCVC e ATF per ritirare il biglietto delle varie gare nello stesso settore dell’accompagnatore maggiorenne (previa verifica della disponibilità del posto).

MOENA 2019 Dal 6 al 20 luglio, in occasione del ritiro estivo della prima squadra a Moena, una biglietteria temporanea sarà aperta all’interno dell’InViola Fan Village per i tifosi che vorranno acquistare l’abbonamento durante le loro vacanze. BIGLIETTERIE UFFICIALI FIORENTINA POINT Via dei Sette Santi 28R (angolo Via Giovanni Dupré), 50137 FirenzeTel: +39 055 571259Fax: +39 055 5359502Mail: fiorentinapoint@acffiorentina.it Orario continuato dal lunedì al venerdì: 10:00-19:00.FIORENTINA STORE GIGLI Centro Commerciale «I Gigli»Corte Tonda, Primo Piano Via San Quirico 16550013 Campi Bisenzio (Firenze)Tel: +39 055 898161 Orario continuato da lunedì a domenica ore 11-20.

Intanto, quello di oggi è stato un pomeriggio speciale. Tanti selfie e tantissimi sorrisi: è un’accoglienza calorosa quella che i bambini del Meyer hanno riservato questo pomeriggio a Rocco Commisso. Il patron della Fiorentina, insieme al sindaco Dario Nardella, ha organizzato una visita a sorpresa a una delle istituzioni più amate della città, portando con sé piccoli doni e gadget della squadra viola. E l’iniziativa ha riempito di stupore i piccoli e le loro famiglie, ma anche medici e infermieri dell’Ospedale.

Redazione Nove da Firenze