Rubrica — Empoli Calcio

Venezia vs Empoli 0-2 Doppietta di Mancuso.

facebook

Con questa vittoria l'Empoli torna a vincere dopo quattro partite senza i tre punti, tre pareggi contro Trapani, Benevento e Pescara oltre a un ko fuori contro lo Spezia. L’Empoli si porta a un punto dalla zona playoff sfruttando il pareggio del Chievo Verona.


La gara incomincia a ritmi alti. Al 4’ la prima occasione è per gli ospiti: Fiamozzi mette al centro per Mancuso che fa partire un colpo di testa non riuscendo a sorprendere Lazzerini. Al 10’ viene annullato un gol al Venezia per fuorigioco di Longo. L’Empoli si rende ancora pericoloso al 39’ma è con Bajrami che l’Empoli si rende veramente pericoloso riuscendo l’attento Lazzerini a toccare al di là del palo. Il primo tempo si chiude con i toscani in attacco.

Il primo tempo si chiude sul risultato di 0-0 dove gli ospiti si sono rivelati più incisivi mentre il Venezia è apparso molto ordinato in difesa a differenza del centrocampo.

Nella ripresa l’Empoli continua allo stesso modo di come aveva concluso il primo tempo, in attacco, tanto che dopo tre minuti si sblocca il risultato grazie ad un errore clamoroso di Vacca che perde la palla proprio davanti alla propria area di cui ne approfitta Antonelli che, liberando Mancuso, quest’ultimo, di destro, non sbaglia. A questo punto il Venezia cerca la reazione: Capello crossa dalla destra, gran girata di Longo che Romagnoli riesce a deviare in extremis. Al 10’ è ancora l’Empoli a rendersi pericoloso: punizione di Ceciretti dal limite dell’area che spiazza il portiere ma non la barriera che riesce a deviare oltre il palo. Nonostante il Venezia cerchi una reazione per ristabilire la parità, al 14’ arriva il raddoppio per gli ospiti per un errore difensivo di Casale che libera Zurkowski su cui Lazzerini riesce a contenere riuscendo a respingere ma nella respinta il primo ad arrivare è Mancuso che segna la sua doppietta. L’Empoli ha ormai preso le redini della partita ed il ritmo si abbassa.

La gara si chiude al 90’+6 sul risultato di Venezia vs Empoli 0-2.

Reti: Mancuso (E) al 48' e 58'

Venezia: Lezzerini; Fiordaliso, Casale, Ceccaroni, Molinaro (dal 58' Lakicevic); Firenze (dal 62' Zigoni), Vacca (dal 62' Fiordilino), Maleh (dal 73' Lollo); Caligara (dal 73' Zuculini); Longo, Capello. A disposizione: Cremonesi, Marino, Monachello, Montalto, Bruno, Pomini, Riccardi. Allenatore: Dionisi

Empoli: Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Maietta, Antonelli; Henderson, Zurkowski, Bandinelli (dal 78' Frattesi); Ciciretti (dal 90' Tutino), Mancuso (dal 78' Moreo), Bajrami. A disposizione: Balkovec, Gazzola, Nikolaou, Perucchini, Pinna, Pratelli, Ricci, Sierralta, Stulac. Allenatore: Marino

Arbitro: Volpi

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com