Unesco: Valdorcia e San Gimignano, dicembre di trekking

Inediti appuntamenti coordinati da Fondazione Musei Senesi, promossi dai siti UNESCO della provincia senese e finanziati dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali


Dicembre all’insegna del trekking culturale per scoprire le ricchezze di San Gimignano e della Valdorcia. Nuove iniziative del Festival Unesco delle Terre di Siena che propone un ricco calendario di escursioni sul tema dei paesaggi culturali, finalizzato alla scoperta dei siti Unesco della provincia a cui si può partecipare gratuitamente su prenotazione.

Io sono San Gimignano” è il percorso trekking che si svolgerà all'interno delle mura cittadine offrendo approfondimenti storico-artistici su palazzi, opere d'arte, luoghi simbolo del patrimonio culturale ed ambientale della città turrita. I partecipanti saranno condotti alla scoperta di edifici e spazi pubblici come il Teatro dei Leggieri, la Spezieria di Santa Fina, la Biblioteca Comunale ed altre chiese ed edifici religiosi. Le passeggiate si concluderanno presso il Museo del Vino di San Gimignano dove sarà presentato lo studio sul cultivar della Vernaccia svolto all’interno del Festival Unesco.

Spazio anche ai bambini con “Per… correndo San Gimignano” calendario di passeggiate didattiche sul tema della città e del Natale.

Entrambi i percorsi trekking si svolgeranno secondo un calendario che inizia il 5 dicembre e prosegue per tutto il mese (tutte le date su www.sangimignano.com).

Il punto di partenza sarà in Piazza del Duomo sotto il loggione del Teatro dei Leggieri alle ore 10.30 di ogni data in programmata (Alle 15 verrà replicato quello per i bambini. Si consigliato abbigliamento comodo).

Previste anche “Passeggiate d’autore”, ovvero camminate in città (della durata massima di 90 minuti), in compagnia di scrittori, storici, giornalisti e artisti. Domenica 13 dicembre verrà proposta “Sulle tracce di Dante” e a guidare il percorso sarà l’attore Francesco Burroni. Sabato 19 dicembre invece ci si muoverà “Sulle tracce dei pellegrini”, in occasione del Giubileo straordinario. Guida letteraria sarà la scrittrice e giornalista Elena Torre. Anche le “Passeggiate d’autore” si concluderanno presso il Museo del Vino di San Gimignano.

Le iniziative del Festival Unesco di San Gimignano fanno parte del cartellone “Accade d’inverno”. Per prenotazioni e informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche Pro Loco di San Gimignano (0577 940008)www.sangimignano.com

“Anello di Castiglione d'Orcia" è invece il trekking di km 6 organizzato per sabato 5 dicembre in Valdorcia. La partenza è fissata alle ore 10.00 da Castiglione d'Orcia (ritrovo in Piazza Vecchietta).
La partecipazione al trekking è gratuita; prenotazione obbligatoria entro le ore 18
del venerdì antecedente all'iniziativa al numero 0577 898303, info@parcodellavaldorcia.com.

Si consigliano abbigliamento e scarpe comodi. In caso di maltempo l'iniziativa sarà posticipata a
data successivamente da comunicare.

Le iniziative, che vedono il coordinamento di Fondazione Musei Senesi e che vengono organizzate, in quest’occasione, dal Parco Valdorcia (in rappresentanza dei Comuni aderenti) e dal comune di San Gimignano, è promossa dai siti UNESCO della provincia senese e finanziata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Sono quattro i Siti Unesco della Provincia di Siena il centro storico di San Gimignano proclamato Patrimonio Mondiale Unesco dal 1990, il centro storico di Siena dal 1995, il centro storico di Pienza dal 1996 e il Parco della Val d’Orcia dal 2004.

Per informazioni su tutte le attività in corso nell’ambito del Festival contattare Fondazione Musei Senesi, tel. 0577 530164, www.museisenesi.org

Redazione Nove da Firenze