Turista morto in Santa Croce: tre indagati per omicidio

Chiuse le indagini della Procura della Repubblica sulla morte di Daniel Testor Schnell


Firenze, 7 febbraio 2019- Era la vacanza perfetta quella che un turista spagnolo di 52 anni e la moglie stavano vivendo a Firenze nel 2017. Daniel Testor Schnell morì davanti agli occhi della donna nella basilica fiorentina. Negli scorsi giorni è stato notificato l'atto di conclusione delle indagini alla presidente e al direttore dell'Opera di Santa Croce, Giuseppe De Michele.

“La drammatica morte di Daniel Testor Schnell costituisce per tutti ancora motivo di profondissimo dolore e grande sconcerto. È primario interesse dell’Opera, che si impegna nella cura del complesso monumentale, il raggiungimento di chiarezza sui motivi che hanno portato a questo evento”. Così l’Opera di Santa Croce commenta la notizia dell’emissione dell'avviso di conclusione delle indagini da parte della Procura della Repubblica di Firenze rispetto all’esito delle investigazioni compiute in proposito. “Adesso - prosegue l’Opera – continueremo a contribuire al meglio agli sviluppi processuali”.

Redazione Nove da Firenze