Tubatura rotta: situazione critica a Sesto Fiorentino

A causa di un guasto degli impianti di Publiacqua


A Sesto Fiorentino la situazione in via di Rimaggio non pare in fase in rapida risoluzione, visto le continue rotture verificatesi durante le riparazioni nel corso della giornata. Terminati i lavori di sostituzione della rete, poche ore dopo la riapertura dell’acqua, si è verificata la nuova rottura, in un punto diverso, della tubazione DN 350. I  tecnici di Publiacqua stanno ripristinando le chiusure dell’acqua in modo da limitare ancora una volta le mancanze d’acqua alla sole utenze allacciate alla condotta danneggiata. L’intervento di riparazione inizierà immediatamente e terminerà in nottata. Due contenitori con rastrelliera saranno ancora a disposizione dei cittadini di via di Rimaggio ed una autobotte è posizionata nel parcheggio sopra il campo sportivo di Doccia.

Data la prolungata situazione di disagio e l’incertezza sui tempi di risoluzione, come misura di emergenza, oltre all’autobotte in via Rimaggio, verrà posizionato in serata un punto di adduzione di emergenza presso il parcheggio di Doccia (Via XX settembre). L’Amministrazione è sul posto per fornire informazioni aggiornate e dettagliate e monitorare lo stato dei lavori, al fine di cercare di diminuire il più possibile i disagi alle famiglie che in queste ore hanno subito mancanza parziale o totale della fornitura idrica. Sono presenti il sindaco Lorenzo Falchi, l’assessore ai Lavori Pubblici, Massimiliano Kalmeta, i Vigili del Fuoco e gli uomini della Protezione Civile di Sesto Fiorentino.

Redazione Nove da Firenze