Treni, fermati graffitari in azione sui nuovi mezzi

Erano in 5, tutti denunciati


Fermato, lo scorso fine settimana, e denunciato per imbrattamento, un writer tedesco di 30 anni, sorpreso con altri quattro a graffitare due treni regionali in sosta ai binari 7/8 della stazione di Viareggio.

Il fatto, avvenuto nella notte tra sabato 4 e domenica 5 agosto, è emerso grazie all'attività del personale di Protezione Aziendale del Gruppo FS Italiane che periodicamente svolge attività di controllo nelle stazioni ed officine per contrastare e prevenire questi fenomeni.

A seguito della segnalazione del personale di Protezione Aziendale sono intervenuti gli agenti di Polizia del Commissariato di Viareggio.

Cinque writers avevano iniziato a graffitare 3 carrozze di due treni Regionali, ma l'intervento degli agenti di Polizia li ha messi in fuga. Uno è stato fermato mentre gli altri 4 sono riusciti a dileguarsi lungo la linea ferroviaria.

I soggetti hanno abbandonato sul posto 38 bombolette spray ed una macchina fotografica reflex, successivamente sequestrate dalla Polizia.

Redazione Nove da Firenze