Tramvia: martedì sera cambia il senso di marcia in via Bini

Chiusura notturna in via Valfonda, asfaltature in viale Morgagni, via Caccini e piazzale Bambini e Bambine di Beslan. Nuovo asfalto in via del Ponte dell’Asse e via Landucci. Al via la riqualificazione di via Fabbroni e via Bellini


Sono in via di completamento i lavori della tramvia. La prossima settimana, oltre alla prosecuzione delle asfaltature della viabilità lungo la linea 3, sono in programma la chiusura di via Valfonda e provvedimenti in via Carlo Bini e in via Milanesi-via Bonaini, interventi a protezione dei binari in via di Novoli. Per quanto riguarda la modifica del senso di marcia in via Bini, il provvedimento scatterà martedì 22 maggio a partire dalle 21. Si tratta di uno step della riorganizzazione della viabilità della zona in vista della messa in esercizio della linea 3, cui seguiranno altre modifiche che prevedono via Cocchi in ingresso da viale Morgagni e le inversioni di via Maestri del Lavoro che sarà in uscita verso via Vittorio Emanuele II.

Intanto da martedì sera scatterà l’inversione di senso del tratto di via Bini da via Corridoni a via Vittorio Emanuele II verso quest’ultima. Chi arriva da via Vittorio Emanuele quindi potrà proseguire a diritto verso piazza Dalmazia oppure svoltare in via Maestri del Lavoro. I veicoli in transito in via Vittorio Emanuele II diretti in via Corridoni una volta arrivati in piazza Dalmazia svolteranno a sinistra e grazie all’impianto semaforico potranno immettersi in via Corridoni (raggiungendo quindi anche il tratto di via Bini oggetto del provvedimento di modifica).

Passando al programma delle asfaltature, da lunedì 21 maggio fino a fine mese, condizioni meteorologiche permettendo, si prevedono interventi in viale Morgagni, via Caccini e piazzale Bambine e Bambini di Beslan. In viale Morgagni saranno interessate successivamente le corsie per e da Careggi nel tratto via Cesalpino-largo Palagi. Per effettuare i lavori, in orario notturno 21-5, saranno istituiti divieti di transito e di sosta con rimozione forzata nelle corsie interessate e anche in via Fracastoro e via Caccini. A seguire divieti di transito, sempre in orario 21-5, anche in piazza Bambine e Bambini di Beslan (dall’incrocio con Strozzi all’incrocio con la Fortezza) mentre in viale Strozzi sarà istituito un restringimento di carreggiata a tratti (dalla corsia proveniente da piazzale Bambine e Bambini di Beslan a via della Fortezza).

Rimanendo in zona da lunedì 21 e fino a sabato 26 maggio, sempre in orario notturno (21-6) sarà chiusa via Valfonda. I veicoli in uscita dalla stazione dovranno utilizzare l’itinerario alternativo piazza Stazione-via Santa Caterina da Siena-via della Scala per rientrare sui viali.

Sulla linea 2 da lunedì 21 maggio, in orario 9-18, sono in programma gli interventi sui binari in via di Novoli. Lunedì i lavori si concentreranno in corrispondenza dell’incrocio con via Valdinievole con la chiusura alternata e successiva della corsia proveniente da via Valdinievole e da via di Novoli lato Torre degli Agli in direzione di via Orazio Vecchi, nel tratto di corsia veicolare proveniente da via Orazio Vecchi a via Valdinievole (eccetto frontisti e veicoli diretti nell’area di parcheggio), e in via Orazio Vecchi nella corsia proveniente da via Baracca (eccetto frontisti, veicoli diretti ai passi carrabili e mezzi di soccorso). Dal giorno successivo, martedì 22 maggio, sempre in orario 9-18, l’intervento di sposteranno all’incrocio tra via di Novoli e via Torre degli Agli. Questi lavori saranno articolati in più fasi successive: si inizierà nella porzione centrale dell’incrocio con restringimenti di carreggiata per i veicoli in attraversamento della sede tranviaria; mercoledì 23 maggio i lavori interesseranno invece la porzione della carreggiata lato via Baracchini con la chiusura della corsia di via di Novoli da via Torre degli Agli a via Baracchini; giovedì 24 maggio gli interventi riguarderanno la porzione dell’incrocio lato via Forlanini con restringimenti di carreggiata mentre nella corsia da via Torre degli Agli verso via Forlanini scatterà la chiusura. Infine venerdì 25 maggio sarà la volta dell’incrocio tra via di Novoli e via Paganini: previsti restringimenti di carreggiata.

Nuovo asfalto in via del Ponte dell’Asse, via Landucci e via San Iacopino, la riqualificazione in via Bellini e via Fabbroni. Ma anche la sostituzione delle condutture della rete di distribuzione del gas in via dei Pepi e la posa di infrastrutture della telefonia in via della Piazzuola, via del Presto di San Martino. Sono solo alcuni dei lavori che prenderanno in via la prossima settimana sulle strade cittadine con provvedimenti di circolazione.

Per quanto riguarda le asfaltature, lunedì 21 e martedì 22 maggio è sono in programma gli interventi via del Ponte dell’Asse: la strada sarà chiusa (eccetto mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili). Inizierà sempre lunedì 21 maggio l’asfaltatura in via Landucci con l’istituzione, nel tratto via Sarpi-via Capo di Mondo, di un restringimento di carreggiata e di un senso unico sulla direttrice via Sarpi-via Villari. Previsto un senso unico in via Villari con un senso unico sulla direttrice via Landucci-via Scipione Ammirato. In via Bellini lunedì 21 maggio inizierà la riqualificazione del tratto da via Monteverdi a via Maragliano: fino al 25 sarà in vigore un divieto di transito (eccetto mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili). Sempre lunedì 21 maggio è in programma l’avvio dei lavori di riqualificazione di marciapiedi e carreggiata in via Fabbroni. Il tratto senza sfondo sarà chiuso (eccetto mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili) fino al 21 giugno. Infine via San Iacopino: da martedì 22 maggio sono in programma asfaltature con chiusura della strada fino al 25 maggio (deroga per i mezzi di soccorso e i veicoli diretti ai passi carrabili).

Redazione Nove da Firenze