Tramvia, con l'auto sui binari del tram: iniziate le ultime prove

La nuova Linea 2 sarà aperta al pubblico dall'11 febbraio


 A Novoli un'automobilista si ritrova a tu per tu con il Sirio ed è costretto a fare retromarcia sui binari del tram. 
Il video divulgato dalla Faisa Cisal è stato commentato dal vice segretario Massimo Milli, membro della RSU di Ataf: "Rammarico e stupore per scene come questa" sottolinea Milli che auspica vi siano, a regime, tutte le garanzie infrastrutturali per poter operare in serenità lungo il nuovo tracciato così come sui mezzi stradali laddove ad esempio non vengono rispettate le corsie protette e limitate al trasporto su gomma. "Il rispetto del Codice della Strada e di tutti gli utenti è alla base del nostro lavoro e del servizio che ogni giorno viene offerto alla cittadinanza - e conclude - episodi come questo durante il servizio, oltre a generare spiacevoli incidenti, possono compromettere la regolarità del servizio".

È iniziato il pre-esercizio della nuova Linea T2 della Tramvia; la linea, denominata Vespucci, collegherà piazza dell'Unità all'aeroporto di Peretola, lungo un tracciato di circa 5 chilometri. Il pre-esercizio, che prevede la circolazione dei convogli sulla linea ma senza passeggeri, avrà una durata di quindici giorni (fino al 10 febbraio), alla fine dei quali, se i test avranno dato tutti risposte positive, l'iter burocratico sarà alla fase finale.
A conclusione del pre-esercizio il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dovrà rilasciare alla Regione Toscana il nulla osta per l’avvio dell’esercizio, una volta che la Regione avrà pubblicato il relativo decreto, la T2 aprirà le porte al pubblico.

Data presunta di apertura al pubblico l'11 febbraio.

Redazione Nove da Firenze