Tpl, le incognite dal 1 novembre: quante corse a Firenze?

Bundu e Palagi (SPC) :"Procederemo con un accesso agli atti"

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
06 ottobre 2021 14:20
Tpl, le incognite dal 1 novembre: quante corse a Firenze?

"Per il trasporto pubblico locale su gomma urbano non ci sono corse aggiuntive, ma riserve di mezzi previste in alcuni punti strategici, che il soggetto gestore stabilisce se attivare attraverso il suo personale. Il Comune di Firenze non svolge alcuna funzione di verifica e controllo. Queste sono le risposte fornite in Consiglio comunale lunedì, da parte della Giunta, rimbalzando le responsabilità su quanto accade sul nostro territorio alla Città Metropolitana. A questo punto procederemo con un accesso agli atti, per capire quante corse in più siano state effettuate con la riapertura delle scuole". Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu - Sinistra Progetto Comune

"Dal 1° novembre - proseguono - lo spostamento con i mezzi pubblici in città è considerato "terra di nessuno"? A che serve parlare di contrasto della pandemia e dei comportamenti individuali se non ci sono funzioni adeguate svolte da parte pubblica? Continueremo a tornare sul tema, anche con dati alla mano".

In evidenza