Toscana: nuovo stanziamento per autonomia degli studenti con disabilità

Per il trasporto scolastico e per l'assistenza educativa degli studenti disabili o con speciali necessità, che frequentano le scuole secondarie di secondo grado


Alle provincie di Arezzo, Massa Carrara, Pisa e Pistoia andranno contributi aggiuntivi che si sommano a quelli stanziati dalla Regione nel giugno scorso (pari ad un totale di 1,5 milioni di euro per tutta la Toscana) e destinati al sostegno dei 4.911 alunni Con disabilità e limitazione all'autonomia.

"Con questo ulteriore stanziamento – spiega l'assessore regionale all'istruzione e formazione, Cristina Grieco – che rientra nel progetto regionale "Successo scolastico e formativo", forniamo un ulteriore contributo agli enti locali che a questo scopo devono sostenere spese crescenti.
Per il trasporto scolastico e per l'assistenza educativa degli studenti disabili o con speciali necessità, che frequentano le scuole secondarie di secondo grado. E' il nostro contributo ad una scuola che sia davvero inclusiva e aperta a tutti, come sancisce la nostra Costituzione ".

Redazione Nove da Firenze