Toscana Zona Gialla anche la prossima settimana: Giani ci conta

ph Facebook Giani

Covid, il presidente poco fa in diretta Facebook: "Abbiamo le carte in regola, ci sarà probabilmente un restringimento della soglia ma la nostra regione dovrebbe restare sotto l'1 di rt". Appello ad Arcuri: "Mandateci più vaccini, siamo pronti". La soddisfazione per come sono ripartite le lezioni


Nelle prossime ore il Governo varerà le nuove misure sui colori Covid nazionali e in base al Dpcm che sarà varato la Toscana nella settimana dal 18 gennaio dovrebbe restare in Zona Gialla. Lo ha detto poco fa in una diretta Facebook il presidente della Regione, Eugenio Giani: "La Toscana ha tutte le carte in regola per rimanere in Zona Gialla, anche se la soglia dell'rt potrebbe essere resa più stringente, con il nuovo Dpcm si potrebbe entrare in Zona Arancione con 1 di rt e in Zona Rossa con l'1,25".

Giani ha ricordato i dati di oggi, appena 303 nuovi casi, e sottolineato che due terzi dei Comuni toscani non hanno nuovi contagiati.

Giani ha anche parlato della scuola, complimentandosi con tutti per l'ottimo impatto di questi primi due giorni di rientro, e sottolineato che il ritorno a scuola presenta risvolti psicologici di primaria importanza, perché la scuola è un'attività fondamentale e i nostri giovani sono il futuro della società.

Il presidente ha anche rivolto un appello ad Arcuri, il Commissario nazionale: "Mandateci più vaccini, siamo in grado di somministrarli. Se altre regioni non ce la fanno, la Toscana può prendere le dosi che non riescono a somministrare".

Redazione Nove da Firenze