Rubrica — In cucina

Tort'Hello, il tortello mugellano a Londra

Si inizia da farina, uova e patate; alla base delle preparazioni dal ragù toscano ai funghi dell'Appennino


 Parte lunedì 10/9, per due settimane, l'avventura londinese di due giovani mugellani che hanno accolto l'invito del Comune di Firenze e dell'assessora Anna Paola Concia a presentare un progetto finalizzato alla promozione della fiorentinità e alla possibilità di testare il proprio prodotto sul mercato Inglese.
Lo staff di Leonardo e Lorenzo Dugheri sarà impegnato nel fabbricare tortelli di patate all'interno del Mercato Metropolitano di Elephant & Castle, il "contenitore urbano" dove si beve bene e si mangia meglio e soprattutto in stile italiano.

Un format semplice, monoprodotto, con laboratorio e sfogline a vista, dove la base degli ingredienti quali farina uova e patate, semplici e reperibili ovunque, è personalizzata da condimenti tradizionali. Quindi dal classico ragù toscano ai funghi di stagione dell'Appennino. 

Il brand propone nel piatto la tradizione toscana, ma promette grandi sorprese per l'imminente futuro. Il senso del gusto in costante evoluzione sarà stuzzicato a dovere, una promessa questa che troverà sponda in nuovi progetti che saranno presto svelati dai giovani imprenditori mugellani. 

Per saperne di più:

torthello.com

Facebook: @Torthello

Instagram: @Tort_Hello

Redazione Nove da Firenze